IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sorpreso a spacciare vicino al Santa Corona, pusher arrestato dai carabinieri foto

Dopo alcuni giorni di appostamenti, l'uomo è stato colto sul fatto

Pietra Ligure. Arrestato ieri sera dai carabinieri un trentasettenne marocchino M.A E M., sorpreso a spacciare eroina vicino all’ospedale Santa Corona.

Il pusher era persona nota agli inquirenti, in quanto era stato già arrestato per lo stesso reato a gennaio sempre nei pressi del Santa Corona. Da alcuni giorni aveva trovato dimora in una casa disabitata adiacente il nosocomio e vicino la residenza psichiatrica “Villa Livi” che si trova dentro il complesso ospedaliero.

I sospetti sono partiti grazie all’occhio vigile dei carabinieri pietresi che si sono accorti di un viavai di tossicodipendenti e in alcuni casi di degenti della vicina residenza psichiatrica e hanno ricevuto analoga segnalazione dalla direzione della struttura. Sono iniziati così i servizi di osservazione e pedinamento.

Dopo alcuni giorni di appostamenti, ieri sera i militari hanno notato il marocchino che cedeva qualcosa ad un uomo che gli si era avvicinato. Subito è scattato il blitz  e i due sono stati bloccati senza avere il tempo di reagire. Una rapida perquisizione ha permesso di trovare indosso all’acquirente 8 dosi di eroina e nelle tasche dello spacciatore la somma di 200 euro.

Carabinieri Arresto Pietra

Mentre i due venivano accompagnati in caserma, un’altra pattuglia ha fatto ingresso nell’abitazione occupata dallo spacciatore, dove a seguito di perquisizione è stato trovato il materiale per il confezionamento della droga e 1.200 euro in contanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.