IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Appello per un gatto trovato a Savona: Enpa lo salva e cerca il proprietario

Il felino vagava in via Nostra Signora del Monte

Più informazioni su

Savona. Trovato in ieri in via Nostra Signora del Monte, un vivace gatto maschio, quasi certamente di proprietà mentre vagava sulle alture di Savona. È stato recuperato dai volontari dell’Enpa.

È ora ricoverato presso la sede della Protezione Animali in via Cavour 48 r a Savona.  Il proprietario potrà contattare l’Enpa  al 019 824735 da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

“Da inizio 2020 Enpa Savona ha ricoverato, provenienti dal comune di Savona, 134 gatti feriti o malati, di cui 71 adulti e 73 cuccioli. Per curarli, accudirli e poi rimettere nella colonia felina libera di provenienza gli adulti guariti, custodire fino all’adozione i cuccioli ed i soggetti non più autosufficienti, nonché ricoverare a tempo indeterminato i soggetti non autosufficienti non adottati nel proprio gattile AmicoGatto di Albissola Marina, l’associazione ha speso migliaia di euro, compresa una micidiale IVA al 22%” commentano dall’Enpa.

“L’attività è svolta in base a convenzione con il Comune di Savona (per legge regionale del 2000 i comuni hanno il compito di accogliere e curare i gatti feriti e malati delle colonie feline) il cui contributo, già allora insufficiente, è invariato da molti anni” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.