IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Antonio Ricci ricoverato ad Albenga per Covid: condizioni buone e umore alto

Per ragioni precauzionali, su decisione dello stesso Ricci e della sua famiglia insieme ai medici

Agg. ore 13.30 Secondo un “bollettino medico” ufficioso, al momento le condizioni di salute di Antonio Ricci sono buone. L’autore televisivo sta ricevendo moltissimi messaggi da amici da tutto il mondo, ai quali sta rispondendo di persona.

E buono è anche il suo umore: a confermarlo le battute scherzose che scambia con gli amici, che come tutta la città sono in ansia per le sue condizioni di salute e che lui rassicura con queste notizie positive.

Ricci si dice felice di essere ricoverato presso l’ospedale di Albenga, che è la sua città, in un reparto di eccellenza come quello del Santa Maria di Misericordia.

Condizioni di salute buone, umore alto. Riceve messaggi da amici e fan sparsi per tutto il mondo a cui risponde personalmente. Ribadisce che reparto di Albenga è eccellenza ed è contento di essere lì perchè Albenga è la sua città.

Albenga. E’ risultato positivo al coronavirus ed è per questo ricoverato all’ospedale di Albenga Antonio Ricci, creatore del tg satirico di “Striscia la Notizia” e di molti altri celebri programmi televisivi.

Il suo ricovero al Santa Maria di Misericordia è avvenuto per ragioni precauzionali, su decisione dello stesso Ricci e della sua famiglia insieme ai medici.

Secondo i bene informati, il celebre autore televisivo avrebbe già preso contatti con Matteo Bassetti, responsabile del reparto di malattie infettive del San Martino di Genova, presso il quale potrebbe poi trasferirsi per ulteriori accertamenti.

Rispetto a queste eventualità, la famiglia Ricci ha contattato la redazione di IVG.it confermando che il creativo ingauno resterà ricoverato ad Albenga in quanto ha “piena fiducia nell’equipe medica del dottor Riccio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.