IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche nel savonese parte domani la campagna di vaccinazione. Toti: “Importante raggiungere soggetti più fragili”

L'Asl2 savonese dispone di 90mila dosi

Savona. Partirà domani, lunedì 5 ottobre, e terminerà il 22 dicembre la campagna per la vaccinazione antinfluenzale. Regione Liguria, in collaborazione con Alisa e le Asl del territorio, ha disposto, con lo stanziamento di 2,5 milioni di euro, l’offerta gratuita della vaccinazione antinfluenzale anche nelle fasce di età 60-64 anni e 6 mesi-6 anni (per cui è prevista una raccomandazione a livello nazionale). Come in passato, rimane gratuito il vaccino per gli ultra 65enni e per le categorie e i soggetti a rischio di tutte le età.

“L’obiettivo primario in questa fase iniziale del periodo di vaccinazione – spiega il presidente Toti – è raggiungere i soggetti che possono correre più rischi in caso di influenza, offrendo loro la vaccinazione gratuita. Per questo ci siamo attrezzati con un’imponente scorta di vaccini, oltre 500mila dosi complessive con la possibilità, mano a mano che le utilizzeremo, di acquistarne ulteriori 100mila, e abbiamo deciso di iniziare con un mese di anticipo rispetto agli anni scorsi”.

“Vogliamo evitare a queste categorie di persone, più fragili per età o per patologie pregresse, di sviluppare complicanze tali da richiedere un ricovero ospedaliero oppure la possibile commistione con il Covid-19 oppure ancora una confusione dei sintomi legati al coronavirus o all’influenza. Conclusa la prima fase, a partire da novembre – sottolinea Toti – cederemo una parte dei vaccini anche alle farmacie, in modo da poter estendere la vaccinazione al resto della popolazione che potrà acquistarlo e recarsi dal proprio medico di medicina generale per la somministrazione”.

A partire dalla prossima settimana, i cittadini che rientrano nelle categorie per cui è prevista la gratuità potranno prenotare ed effettuare la vaccinazione: dal proprio medico/ pediatra di famiglia oppure, a seguito di prenotazione al Cup o nelle farmacie, anche negli ambulatori dedicati delle Asl. L’Asl2 savonese dispone di 90mila dosi.

In particolare, in provincia di Savona si può prenotare tramite CUP; mail (influenza@asl2.liguria.it) indicando nome, cognome, data nascita, codice fiscale, eventuali patologie di rischio e/o lavori a rischio, recapito telefonico. Ma si può prenotare anche telefonicamente, per i distretti Savona e Carcare: 0198405405 (dal lunedì al giovedì 08.30 – 12.30, martedì e mercoledì 14 -17); per i distretti Loano e Albenga: 0182546253 (dal lunedì al venerdì 08.30 – 12.30).

Anche i donatori di sangue saranno sensibilizzati al tema della vaccinazione antinfluenzale, che sarà loro offerta attivamente e gratuitamente: l’invito è di contattare la propria associazione o il centro trasfusionale di riferimento per l’erogazione del vaccino che consentirà la tutela della loro salute e potrà così contribuire a ridurre eventuali carenze di sangue.

La campagna di comunicazione per promuovere la vaccinazione antinfluenzale sarà diffusa attraverso uno spot, su tutte le emittenti televisive della Liguria e attraverso social network e quotidiani locali. Sui siti di tutte le Asl della Liguria sarà disponibile una pagina dedicata alla vaccinazione antinfluenzale con indirizzi e recapiti utili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.