IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: oltre 100 mila euro per la manutenzione straordinaria di rii e canali

Approvato il progetto definitivo dei lavori

Albenga. Con delibera di giunta di oggi, martedì 13 ottobre, è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di manutenzione straordinaria di rii e fossati per un ammontare di oltre 100 mila euro.

Gli interventi riguarderanno rio Ciambellino, rio Inferno, rio Avarenna, un tratto del fiume Centa in corrispondenza di Viale Martiri della Foce (con il taglio di alberi e la pulizia completa del tratto in oggetto), un canale presente a Leca d’Albenga in regione Bagnoli e la pulizia di alcuni canali in località Vadino.

Nei giorni scorsi inoltre è terminato l’intervento da 20 mila euro sul canale Bra di via del Cristo e il ripristino della funzionalità del torrente Arroscia attraverso la messa in sicurezza di alcuni tubi dell’acquedotto e il potenziamento delle sponde (l’importo dell’intervento è di 40mila euro). E continuano i lavori relativi al primo lotto funzionale di Rio Fasceo e Carendetta del valore di 2,5 milioni di euro finanziato attraverso i fondi PSR ed affidato alla ditta Sas Fratelli Vecchione.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Abbiamo investito oltre 100 mila euro per interventi su rii e canali e, importantissimo, sul fiume Centa. Viviamo in un periodo climatico particolare nel quale sempre più spesso si verificano fenomeni meteorologici violenti e improvvisi che evidenziano ancor più la fragilità del nostro territorio en e abbiamo recentemente avuto ulteriore prova, per questo è necessario intervenire, così come stiamo facendo, attraverso una programmazione che, a rotazione, ci permette di interessare tutti i rii presenti sul nostro territorio”.

“Ora restano solo i tempi tecnici di devoluzione dalla casa depositi e prestiti e assegnazione degli incarichi per poter avviare i lavori – commenta invece il vicesindaco Alberto Passino – Inoltre con l’ufficio di protezione civile ed il suo consigliere delegato Mirco Secco, si stanno valutando interventi di mitigazione del rischio anche grazie all’opera dei volontari del nostro gruppo comunale di concerto con i cantonieri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.