IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, la denuncia di Ciangherotti: “Gli abitanti di via Giotto prigionieri in casa”

"A voi sembra normale? Quanta incompetenza (pure pagata) al servizio della città"

Albenga. “Assurdo. Edigas, da due settimane, sta facendo dei lavori in via Giotto sull’intera carreggiata, impedendo il transito delle auto, durante le ore diurne, ai residenti che per raggiungere casa devono percorrere questa strada. Impossibile anche per un’ambulanza accedere alle abitazioni se qualcuno si sente male”. Lo denuncia il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale ad Albenga Eraldo Ciangherotti.

Albenga Via Giotto

“È possibile arrivare a quelle abitazioni passando dal cancello della scuola agraria-primaria. Dieci giorni fa, avevo pubblicato già foto dei disagi vissuti dai residenti della strada, sollecitando l’amministrazione comunale a ordinare di lasciare aperto il cancello della scuola per permettere il transito temporaneo dei veicoli dei residenti e dei mezzi di soccorso. Nulla da fare. Già un’auto medica restò bloccata nell’accesso alle abitazioni a sostegno della mia richiesta. Questo è appena successo, una persona anziana 94enne è caduta, si è fatta male, vive in casa da sola, rischia di morire per i soccorsi che faticano ad arrivare”.

“A voi sembra normale? A me, no. E il vicesindaco Passino, mi chiederete? E l’assessore Vannucci? Niente, non pervenuti. Quanta incompetenza (pure pagata) al servizio della città”, conclude Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.