IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, terminato lo scivolo di passeggiata Ciccione: al via il cantiere di Piazzetta d’Amico foto

"Il lockdown prima, la stagione turistica poi hanno di fatto bloccato le attività che proprio in questi mesi stanno riprendendo"

Più informazioni su

Alassio. “Tra il dicembre e il gennaio scorso – spiega Franca Giannotta, assessore ai lavori pubblici del Comune di Alassio – avevamo approvato una serie di delibere che impegnavano l’amministrazione comunale per i mesi successivi. Progetti già annunciati, condivisi e in parte già avviati che poco alla volta dovevano cambiare profondamente il volto della nostra città”.

“Il lockdown prima, la stagione turistica poi – aggiunge Giannotta – hanno di fatto bloccato le attività che proprio in questi mesi stanno riprendendo, prova ne sono i numerosi cantieri che sono stati aperti in città. Tra questi, si è appena concluso quello per la realizzazione dello scivolo per disabili e passeggini che è stato realizzato su Passeggiata Ciccione. Ma è di questi giorni l’apertura del cantiere di Piazzetta d’Amico: un intervento, per un importo di circa 50mila euro, che riguarda la riqualificazione con pavimentazione in basole e l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

“Ad oggi – spiega ancora Giannotta – la piazzetta risulta pavimentata con un conglomerato bituminoso non consono al centro storico cittadino e soprattutto non adeguato per quanto attiene la fruibilità da parte dei diversamente abili. Di qui la richiesta da parte dell’amministrazione all’ufficio tecnico comunale di predisporre il progetto e predisporre l’assegnazione dei lavori con procedura negoziata. Andremo quindi ad intervenire anche sui sottoservizi e a realizzare una nuova illuminazione artistica al pavimento come già fatto per Vico Mela”.

“Unito al progetto per la riqualificazione di Piazza Airaldi Durante – la conclusione dell’Amministrazione Melgrati Ter – stiamo cercando di portare avanti una vera e propria riqualificazione e valorizzazione di uno dei Borghi più caratteristici della nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.