IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Alassio, encomio per il commissario Foschini

La cerimonia in Comune alla presenza del vicesindaco Angelo Galtieri, del comandante Francesco Parrella e dell'ex comandante Tindaro Taranto​

Alassio. Si è svolta ieri in Comune, presso l’ufficio del sindaco, la breve ma sentita cerimonia di consegna dell’Encomio Solenne al commissario di Polizia Municipale di Alassio, Franco Foschini che, dopo un trentennio di servizio, va in pensione.

“Una cerimonia – ha commentato il vicesindaco di Alassio Angelo Galtieri – doverosa nei confronti dell’alta professionalità mostrata in questi anni, che ha avuto il riconoscimento delle amministrazioni che si sono susseguite alla guida della città, ma anche dell’utenza che ha sempre considerato l’agente, quanto il commissario un punto di riferimento. Per anni al coordinamento dell’Ufficio Territorio, era infatti in costante contatto con la cittadinanza”.

Presenti alla cerimonia, oltre all’attuale comandante della Polizia Municipale alassina, anche l’ex comandante Tindaro Taranto a testimoniare il percorso di ingresso, come agente in trasferimento da Torino, e di accompagnamento verso una meritata pensione.

“Considero un privilegio – ha concluso il comandate Parrella – aver condiviso questo percorso con il commissario Foschini: sentiremo la sua mancanza, lo dico sotto un punto di vista professionale ma anche personale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.