IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, aperto il cantiere di via Gastaldi: partiti i lavori per il nuovo plesso scolastico foto

Assessore Giannotta: "Si tratta di una delle più grandi imprese pubbliche della storia della città"

Alassio. E’ stato ufficialmente aperto questa mattina il cantiere per la demolizione e la realizzazione del nuovo plesso scolastico di via Gastaldi nella città del Muretto.

Al taglio del nastro presenti l’assessore all’edilizia scolastica e alle politiche scolastiche Fabio Macheda, l’assessore ai lavori pubblici Franca Giannotta, l’assessore al bilancio Patrizia Mordente, il dirigente dell’ufficio tecnico Enrico Paliotto e l’Ingegnere Federico Frappi, progettista dello studio Eutecne di Perugia​ che avrà il compito di dirigere i lavori dell’Impresa Isva srl di Torino che si è aggiudicata l’appalto.

“Rivisto il piano della sicurezza del cantiere​ alle norme ex Covid 19 – spiegano dall’amministrazione Melgrati Ter – possono finalmente partire i lavori tanto attesi”. L’impresa Isva Srl di Torino si è aggiudicata il 1° lotto relativo alle opere di demolizione propedeutiche alla ricostruzione del polo scolastico di via Gastaldi offrendo un importo di 294.282,41 euro pari a un ribasso del 28,16% sull’importo a base di gara di 409.636,88 euro, oltre agli oneri della sicurezza immediatamente previsti pari a 37.864,57. Il totale dell’intervento comprensivo di Iva è di 365.361,68 euro, oltre agli oneri Covid in fase di determinazione.

“L’iter, come abbiamo avuto modo di spiegare più volte anche durante le ultime sedute di consiglio comunale – spiega Macheda – è stato complesso e articolato. Si è di fatto sbloccato al termine della procedura di assegnazione da parte del Miur del contributo di 4,250 milioni di euro: un decreto di assegnazione delle somme che risale al marzo scorso. Solo a quel punto, e non prima, pena la perdita del contributo ministeriale, si è potuta avviare la gara per l’assegnazione del primo lotto dei lavori”.

“Oggi – aggiunge Franca Giannotta – si apre un cantiere che, per importi, dimensione e modalità di intervento, è una delle più grandi imprese pubbliche della storia della città di Alassio. Non solo: abbiamo già individuato la ditta vincitrice dell’appalto​ e a breve apriremo anche il cantiere per la realizzazione del parcheggio pluripiano di via Pera: quest’area della città, uno degli accessi ad Alassio, sarà oggetto di un profondo, quanto necessario rinnovamento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.