IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggredivano e rapinavano giovani passeggeri a bordo del treno: due maggiorenni e un minorenne arrestati dalla Polizia

Nei giorni scorsi un'altra operazione simile con protagonista un gruppo di giovanissimi ragazzi responsabili, tra l’altro, anche di rapine e pestaggi a bordo treno

Più informazioni su

Liguria. Al termine di un’intensa attività investigativa, la Polizia Ferroviaria ligure ha sgominato una gang giovanile, radicata nel cuneese, dedita alle rapine nei confronti di coetanei, anche a bordo dei treni. Sono state eseguite tre misure cautelari in carcere nei confronti di un minorenne e due diciottenni.

A metà giugno tre ragazzi minorenni si sono presentati presso gli uffici della polizia ferroviaria per denunciare di essere stati vittime di rapina. Il giorno prima alcuni malviventi avevano portato via loro delle collanine d’oro e uno smartphone di grande valore. L’episodio si era verificato a bordo di un treno lungo la tratta tra Albisola e Savona ad opera di un gruppo di circa una ventina di ragazzi, in gran parte minorenni e di origine nordafricana.

Le indagini hanno portato all’identificazione di tre giovani (di cui uno minorenne) tutti con precedenti. I ragazzi sono stati raggiunti da specifici provvedimenti custodiali. Per il minorenne, rintracciato presso il suo domicilio, è stato stabilito il collocamento in comunità; per i due maggiorenni la custodia è stata disposta la cautelare in carcere: la misura è notificata negli istituti di pena dove erano già detenuti per altri fatti analoghi.

Questi ultimi arresti seguono di qualche giorno un’altra operazione a cui ha preso parte la Polizia Ferroviaria di Genova per un’indagine che ha visto coinvolto un gruppo di giovanissimi ragazzi responsabili, tra l’altro, anche di rapine e pestaggi a bordo treno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.