IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alassio torna “Sulla strada giusta”

"Dovremo fare i conti con le limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria tuttora in corso"

Alassio. L’amministrazione comunale di Alassio ha deciso di promuovere anche per il 2020 la manifestazione “Sulla strada giusta”.

“Dovremo fare i conti con le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria tuttora in corso – spiega meglio il comandante della polizia municipale di Alassio, Francesco Parrella – ma ci stiamo già attrezzando. Proprio nel pomeriggio di oggi ci sarà un primo incontro operativo per decidere come ridisegnare l’evento poichè non è pensabile ripetere il format degli scorsi anni portando tutti gli studenti al palazzetto dello sport. Abbiamo già delle idee e, come si dice, se Maometto non va alla Montagna, sarà la Montagna ad andare da Maometto”.

“Devo dire grazie all’amministrazione per aver da sempre sostenuto il progetto e per averlo voluto anche in quest’anno in cui tutto è sicuramente più complesso. Grazie anche a tutte le forze di polizia operative sul territorio che in questi giorni abbiamo già contattato e che rappresentano l’anima della manifestazione”.

“Non sarà semplice- il commento di Angelo Galtieri, vice sindaco di Alassio – ma il progetto ha una valenza educativa tale da non lasciare dubbio alcuno sull’importanza di proseguire il percorso iniziato sei anni fa. L’impegno di tutte le forze dell’ordine e, naturalmente della polizia municipale di Alassio ha profonde ricadute sui nostri ragazzi e ragazze e fornisce un contributo irrinunciabile per la loro educazione civica. A novembre si terrà dunque una rinnovata edizione di ‘Sulla Strada Giusta’ e tengo a ringraziare fin d’ora chi collaborerà a questa nuova veste dell’evento di cui a breve forniremo il programma e sveleremo i nominativi degli ospiti e delle special guest che lo animeranno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.