IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, una cerimonia per rendere omaggio ai soci fondatori del gruppo Anmi foto

"Un ringraziamento a tutti quelli che hanno collaborato e si sono costantemente impegnati per il successo del nostro gruppo"

Più informazioni su

Varazze. Il gruppo Anmi di Varazze ha omaggiato i soci fondatori in una cerimonia pensata ad hoc per la consegna degli attestati di benemerenza, inviati dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Roma.

L’evento si è tenuto domenica 27 settembre a Casanova di Varazze nei locali della “Vecchia Fattoria” di Dondo Stefano, figlio del novantaseienne Andrea, uno dei soci fondatori presente e attivo, che il 16 giugno 1985 hanno costituito il Gruppo ANMI di Varazze, intitolato al “Sottotenente di Vascello (S.T.V.) medaglia d’argento Michelangelo Corosu”.

Il direttivo del Gruppo varazzino, da tempo aveva deciso di rendere omaggio a quei “marinai che, fin dal lontano 1985, hanno sempre partecipato alle attività in programma e, sostenendolo con la loro fattiva presenza, gli hanno consentito di giungere fino ad oggi con lo stesso entusiasmo e determinazione”. Domenica scorsa il progetto si è concretizzato in occasione di un convivio, distanziato e protetto, “appositamente organizzato nell’incantevole ed accogliente entroterra varazzino, fiore all’occhiello per l’intera comunità”.

Dario Gatti, presidente protempore dell’Anmi Varazze, nel suo intervento di saluto agli invitati alla cerimonia, tra i quali Mariangela Calcagno, assessore alla cultura della città di Varazze e figlia di un marinaio, che ha portato il saluto dell’amministrazione comunale, ha dichiarato: “A tutti i soci della prima ora che non ci sono più, a quelli che non sono potuti intervenire e ai presenti qui con noi oggi, un esempio per i nuovi tesserati, che tra poco saranno premiati con la consegna di un attestato di Benemerenza, va riconosciuto il merito di avere permesso al gruppo di porsi, specialmente nei confronti dell’amministrazione comunale, della capitaneria di porto – guardia costiera e dell’intera comunità, quale interlocutore affidabile e sempre disponibile, rivolgiamo il nostro riconoscente pensiero e un sentito e caloroso applauso”.

“I marinai della prima ora” presenti e premiati dal presidente Dario Gatti con la consegna dell’attestato di benemerenza, sono Bruzzone Rocco, Dondo Andrea, Fazio Dino, Isetta Michele, Moleti Franco, Spotorno Pietro (Piero) e infine Dario Gatti, che ha ricevuto l’attestato dalle mani dell’assessore Mariangela Calcagno, che si è complimentata con il direttivo ANMI, per l’iniziativa e la coinvolgente cerimonia organizzata, con spunti di riflessione e ripetuti momenti di commozione.

Da Anmi fanno sapere: “Si è trattato di un bell’incontro conviviale tra amici, animati dallo stesso desiderio: ringraziare tutti quelli che, credendo nella validità di un progetto utile a se stessi e di sicuro valore etico e socio aggregativo per l’intera comunità, hanno collaborato e si sono costantemente impegnati per il successo del Gruppo ANMI Varazze. Un esempio per le nuove generazioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.