IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 17: Gabriele Venturino e Filippo Vulcanile vincono il campionato italiano 420

Il cellese davanti a tutti nella sua categoria, insieme al compagno del Circolo Vele Vernazzolesi

Celle Ligure. Finisce senza vento e senza regate nell’ultima giornata un campionato italiano 420 sfortunato dal punto di vista meteo. C’è rammarico perché gli 83 equipaggi non chiedevano altro che uscire in mare e regatare, e invece una strana bolla depressionaria ha lasciato tutti a terra. L’Italiano Giovanile Doppi della classe 420 va in archivio con quattro prove totali, assegna titoli e podi, e seleziona per il Mondiale di ottobre a Sanremo oltre 20 team che saranno ufficializzati nei prossimi giorni. L’evento è stato ospitato dalla Marina degli Aregai.

I fratelli Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate), vincono la classifica e sono quindi i campioni italiani 2020. Al secondo posto Federico e Riccardo Figlia di Granara (CRV Italia), che vincono il titolo Under 19, e al terzo posto le prime ragazze, Arianna Giargia e Silvia Galuppo (Yacht Club Italiano). Le prime femminili Under 17 sono Beatrice Sposato e Morgana Manti (CV Crotone).

I primi Under 17 sono Gabriele Venturino, velista di Celle Ligure, con il compagno Filippo Vulcanile del Circolo Vele Vernazzolesi, addirittura terzi in assoluto avendo gareggiato insieme agli Under 19, mentre i primi equipaggi misti sono Asia Poni e Andrea Brandolini (Under 19) (CN Savio) e Camilla Ivaldi e Gregorio Penso (CV Ravennate).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.