IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per la Festa del Moco di Rocchetta di Cengio fotogallery

Dopo il rinvio della festa di giugno tradizionalmente dedicata alla fioritura del legume, è stata dedicata alla battitura

Più informazioni su

Cengio. Un pubblico numeroso ha partecipato alla Festa del Moco, che dopo il rinvio della festa di giugno tradizionalmente dedicata alla fioritura del legume, è stata dedicata alla battitura.

I Mochi delle aziende Negro Maria Sandra e della “La Marchetta” di Bolla Marco, che ha coltivato i Mochi in regime di certificazione biologica, sono stati “battuti” con macchine d’epoca della collezione di Gian Pacenza e dell’azienda agricola Lorenzo Moretti.

Il magico rito della “battitura”, che si è svolto dalla mattina al pomeriggio davanti ad un pubblico sempre numeroso  è stato accompagnato da una cucina all’insegna dei prodotti De.Co. di Cengio, e dell’ARCA del Gusto di SlowFood. A pranzo un menù con risotto di zucca di Rocchetta, zuppa di Moco e al pomeriggio le tradizionali e deliziose frittelle dolci insieme alla “Farinata del Paradiso”.

La Farinata, dedicata a Dante Alighieri è stata realizzata con la farina di Moco macinata a pietra dal Molino Moretti e preparata e cotta in forno a legna da maestri farinai. Ad impreziosire la Festa, un omaggio a Dante Allighieri, di cui il prossimo anno ricorrerà il 700esimo anniversario della morte: l’attore Gioacchino Logico ha recitato il 33esimo canto del sommo Poeta senza leggio, introdotto dal giornalista Claudio Porchia.

“Una Festa all’insegna dei sapori e saperi della cultura di questa terra sul confine tra Liguria e Piemonte che non si rassegna a essere marginale e che si è svolta nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-covid19”, il commento conclusivo degli organizzatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.