IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza sui bus, riunione in Prefettura: maggiori controlli a bordo a parte di forze dell’ordine e polizia locale

Stabilito dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica

Savona. Maggiori controlli volti ad accertare e garantire “l’osservanza delle regole di comportamento sugli automezzi di linea”. E’ questa la misura che il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunitosi oggi, ha intenzione di adottare per migliorare la sicurezza a bordo dei mezzi di Tpl Linea, sui quali nell’ultimo periodo si sono verificati diversi episodi di aggressioni ai danni del personale viaggiante.

Alla riunione, presieduta dal Prefetto, hanno partecipato il questore, i vertici provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il dirigente della sezione Polizia Stradale, il presidente della Provincia, l’assessore alla sicurezza di Savona Roberto Levrero e il comandante della polizia locale Igor Aloi e la presidente di Tpl Linea Simona Sacone.

La riunione, come detto, era particolarmente dedicata al tema del trasporto pubblico locale “sotto il profilo della tutela del personale viaggiante e degli utenti da aggressioni o comportamenti ‘eccessivi’ a volte correlati, nell’attuale contesto emergenziale, all’applicazione delle misure igienico-sanitarie di contenimento della diffusione del Covid-19 a bordo degli automezzi”.

La riunione si è resa necessaria alla luce degli episodi di aggressione a danno dei lavoratori di Tpl (episodi denunciati di recente dalle organizzazioni sindacali) e anche in vista dell’apertura dell’anno scolastico che determinerà un sicuro incremento dell’utenza.

Le parti hanno convenuto sull’importanza “dell’informazione e della responsabilizzazione dei singoli utenti nel tenere comportamenti rispettosi delle norme penali e di natura sanitaria nella rinnovata consapevolezza dell’essere parte di una comunità”.

Per questo motivo “l’osservanza delle regole di comportamento sugli automezzi di linea sarà oggetto di mirati servizi di controllo ad opera delle forze di polizia a competenza generale, intensificati secondo le indicazioni operative date dal questore con apposita ordinanza, che prevederà anche il concorso delle polizie locali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.