IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: il Vado stoppato dalla Castellanzese (1-1) risultati

I rossoblù colpiscono un palo e si vedono annullare un gol dubbio, ma devono accontentarsi del pareggio

Vado Ligure. Al via il campionato calcistico di Serie D, stagione sportiva 2020/2021. Il Vado, unico club della provincia savonese rimasto in rappresentaza nel torneo interregionale, è stato inserito nel girone A. Il raggruppamento, a venti squadre, è costituito, oltre ad altre altre quattro liguri, da otto compagini piemontesi, da una formazione valdostana e sei lombarde.

L’avversario di battesimo per la prima giornata dei rossoblù era la squadra del paese di Castellanza, provincia di Varese. Il risultato finale: 1 a 1. Al vantaggio iniziale del fantasista Pasi hanno risposto i varesotti, con Chessa (su rigore) alla mezz’ora. Un pareggio che lascia un po’ l’amaro in bocca ai vadesi. I quali, nel complesso, possono recriminare e rammaricarsi per alcune circostanze non favorevoli (un palo, preso dal loanese ex primavera Sampdoria Boiga e un gol parso valido annullato a Lala).

La partita si è disputata a porte chiuse, senza pubblico pagante. In adempimento alle restrizioni vigenti. Accesso allo stadio consentito ai soli organi di stampa e dirigenti tesserati.

Gli ospiti, dai colori sociali verde e nero, così come il Vado, vennero promossi dall’Eccellenza due anni fa, nella stagione 2018/2019. L’anno scorso, al momento dell’interruzione delle competizioni, occupavano l’undicesima posizione nel girone B di Serie D.

Nel prossimo turno, anticipato a sabato 3 ottobre, gli uomini di Tarabotto – quest’oggi privi degli acciaccati Gallotti e D’Antoni – andranno a fare visita al Gozzano. In Piemonte, sponda novarese del lago d’Orta.

Vado-Castellanzese 1-1 (8′ Pasi – 28′ Chessa “Rig”)  

Vado: Luppi, L. Casazza, Gulli (73′ Dagnino), Sampietro, Lala, Tissone, Bacigalupo (79′ Corsini) Taddei, Valenti, Pasi (64′ Chicchiarelli), Boiga

A disp.: Illiante, A. Casazza, Ravera, Barisone, Alberto, Merlino. All. L. Tarabotto

Castellanzese: Cirenei, Marchio, Concina, G Perego, Alushaj, Marcone (79′ G. Perego), Chessa, Negri, Pedrocchi, Fusi (72′ A. Perego), Corti (67′ Giugno)

A disp.: Brusco, Ornaghi, Colombo, Bigotto, Mecca, Bertoletti, Manfrè. All. Mazzoleni

Arbitro: Castellano (Nichelino). Assistenti: Cufari e Galasso (Torino)

Note: Giornata soleggiata, fondo sintetico in buone condizioni. Gara riservata agli accreditati, circa 40 persone. Ammoniti; Valenti (V), Alushaj (C). Recuperi 0′ e 3′. Angoli 4-4.

Cronaca diretta:

La partita comincia con qualche istante di ritardo rispetto all’orario previsto (15.05). Viene inoltre riservato un minuto di raccoglimento.

1′ Avvio sprint del Vado. Battuto il calcio di inizio; Bacigalupo vince un contrasto sulla fascia sinistra e mette sul secondo palo. Boiga, da posizione vantaggiosa, col piede debole manda alto.

2′ Angolo dalla destra. Dalla bandierina Pasi, parabola a uscire. Gulli prende il tempo all’avversario, ma staccando non inquadra la porta.

8′ Gol Vado! Sampietro trova il taglio in verticale di Pasi. Il numero dieci rossoblù riceve nei pressi del limite dell’area, elude l’intervento del difensore lombardo con una finta e buca il portiere Cirenei con un destro rasoterra sul primo palo. 1-0.

15′ Castellanzese pericolosa. Contropiede degli ospiti. Corti si invola in percussione sulla destra. Il suo tiro in diagonale termina un metro a lato.

17′ Gulli, caparbia azione dalla destra; saltati tre uomini, tiro cross insidioso. Cirenei respinge coi pugni.

23′ Ammonito Alushaj (C).

27′ Rigore Castellanzese. Contrasto in area tra Lala e Mecca. L’arbitro opta per la massima punizione.

28′ Gol Castellanzese! A incaricarsi del compito è lo stesso Chessa, che spiazza Luppi dagli undici metri e ristabilisce la parità. 1-1.

30′ Castellanzese nuovamente in attacco. Corner dalla destra. Negri svetta nel cuore dell’area, Luppi sventa abilmente in tuffo.

39′ I locali protestano per un possibile penalty non concesso: trattenuta in area ai danni di Bacigalupo. Episodio parso simile a quello di una decina di minuti fa.

42′ Azione prolungata. Valenti, tiro dai venti metri. Alto.

45′ Fine primo tempo: Vado-Castellanzese 1-1.

46′ Inizio secondo tempo (16:03).

47′ La formazione lombarda si dimostra subito tignosa nelle ripartenze. Errore di posizionamento della retroguardia vadese. Negri si incunea e mette in mezzo. Bertoletti, col corpo all’indietro, spreca un’ottima opportunità sparando alle stelle.

Dalla parte opposta Valenti, difficile torsione in avvitamento. Palla alta.

50′ Vado pericoloso. Pasi si accentra dalla sinistra e libera il tiro. Cirenei si salva in angolo.

Sul piazzato che ne consegue, altro episodio controverso. Il Vado segna con Lala, bravo a ribattere in rete di testa sul secondo palo.

L’arbitro, tuttavia, annulla per fuorigioco. Abbaglio della terna parso evidente: la Castellanzese teneva l’uomo sul palo.

60′ Giallo a Valenti.

64′ Cambio nella squadra allenata da Luca Tarabotto. Esce Pasi, entra Chicchiarelli.

65′ Vado vicinissimo al vantaggio. Bacigalupo avanza dalla sinistra, si accentra e serve il compagno dalla parte opposta. Boiga riceve, sterza mettendo a sedere un avversario e conclude, colpendo il palo interno alla destra del portiere.

67′ Sostituzione nei lombardi. Giugno rileva Corti.

71′ Fusi dà forfait, causa crampi. Al suo posto subentra A. Perego.

Nelle file vadesi, Dagnino entra per Gulli (uscito affaticato).

78′ Chessa, volè tentata in acrobazia. Alto.

79′ Un cambio per parte. Nella Castellanzese esce Marcone ed entra G. Perego. Nel Vado fuori Bacigalupo e dentro Corsini.

82′ Pedrocchi, destro dai venti metri. Fuori bersaglio.

90′ Tre minuti di recupero.

90’+3 Fischio finale: Vado-Castellanzese 1-1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.