IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piantagione di marijuana in un terreno, 48enne cerca di fuggire in un pollaio: preso e arrestato foto

Nel corso dei controlli dei carabinieri ad Albisola Superiore

Albisola Superiore. Dovrà rispondere di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti V. D., 48enne di Albisola, arrestato dai carabinieri.

La notte scorsa, durante i consueti servizi di controllo del territorio nel comune di Albissola Superiore, i carabinieri hanno notato un soggetto aggirarsi in un terreno coltivato con una torcia. Alla vista della pattuglia, l’uomo ha cercato di dileguarsi nascondendosi in un pollaio, ma è stato rapidamente raggiunto dai militari.

I carabinieri, insospettiti dal comportamento del fermato, hanno deciso di effettuare un’attenta ispezione del fondo di sua proprietà, scoprendo una vera e propria piantagione di marijuana.

I miliari, infatti, in un capanno attiguo hanno rinvenuto e sequestrato 44 rami di marijuana della lunghezza di circa 50 cm, già estirpati e lasciati appesi ad essiccare, 11 piante verdi con gambo già tagliato della lunghezza di circa 200 cm, altri 10 grammi di marijuana parzialmente essiccata e 3 grammi di hashish, oltre vario materiale per il confezionamento delle dosi, tutto sequestrato e repertato dai carabinieri per essere messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Savona.

Il 48enne, operaio di Albisola, è stato arrestato e sarà processato per direttissima nella mattinata odierna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.