IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, un lettore: “Degrado, sporcizia e incuria della Casa Romana a Legino” foto

"Serve un intervento per il ripristino di igiene, sicurezza e decoro della zona"

Più informazioni su

Savona. Sterpaglie che potrebbe causare un incendio, sporcizia e nidi di vespe e topi che possono creare rischi per la salute. Sono questi i problemi che affliggono l’area della “Casa Romana” di Legino secondo un lettore di IVG.it che abita da cinque anni in zona.

Casa Romana Legino

“Vorrei segnalare come in tutto questo tempo non è mai stata eseguita manutenzione della zona all’interno dell’area recintata che si presenta ormai totalmente abbandonata, invasa dalle sterpaglie, dalla sporcizia, infestata da nidi di vespe e topi. Già nel 2016 venne denunciato il degrado e promesso dal sindaco ‘un intervento di pulizia generale’ mai avvenuto”.

“Da allora la situazione è peggiorata notevolmente, per cui denuncio quindi le seguenti problematiche: sterpaglie che in alcuni periodi diventano pericolose perché secche con conseguente pericolo di incendio, pericolo che non può essere trascurato in quanto l’area interessata è a confine con unità abitative; sporcizia, causata da immondizia e cartacce trasportate dal vento ed ovviamente dopo almeno 5 anni di noncuranza ivi accumulatesi; nella zona ci sono nidi di vespe e topi che si annidano tra gli arbusti incolti e che ovviamente rendono l’ambiente insalubre e generano problemi di igiene per la zona; la “casa romana” è in uno stato di totale abbandono con conseguente degrado del patrimonio storico e culturale. Il bel mosaico bianco giace sotto un telo sporco che si allaga durante le piogge, dopo aver resistito millenni saranno bastati pochi anni per perderlo definitivamente”.

Casa Romana Legino

“Come da convenzione stipulata dal Comune di Savona, il supercondominio formato da tutte le abitazioni nel quartiere paga (e non poco) per conto del Comune la gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria dei giardini, dei parchi giochi, dei percorsi intorno ad essi e della pista da skate, che sono nel quartiere di Legino. E’ stato ben precisato che non compete ai singoli cittadini la gestione ordinaria e straordinaria della casa Romana, per cui non solo non si può assolutamente intervenire ma è espressamente vietato farlo.”

“Per i motivi sopra menzionati, e unendomi alle svariate richieste già effettuate da parte di amministratori condominiali, altri cittadini paganti tasse, altri abitanti della zona, sono a chiedere urgentemente un intervento per il ripristino di igiene, sicurezza e decoro della zona”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.