Progetti

Savona, inaugurata la bussola della Campanassa. Lista Civica 2.0: “Punto di svolta”

"Un lavoro che dimostra il rinnovato interesse dell'amministrazione per i tesori e le tradizioni della Città"

Bussola Campanassa

Savona. Inaugurata la bussola della Campanassa. “Un punto di svolta decisivo, a dispetto del modesto impatto economico dei lavori”, secondo la lista Civica 2.0 rappresentata dagli assessori e consiglieri Alessandro De Lucis, Giancarlo Dogliotti, Alberto Marabotto, Maurizio Scaramuzza, Andrea Sotgiu e Alessandro Venturelli.

“Innanzitutto, – hanno proseguito dalla lista civica, – è il primo tassello dei progetti del Fondo Strategico Regionale che vedranno a breve la conclusione del restauro della Fontana del Pesce e, tra le altre cose, l’avvio dei cantieri per il restyling di Piazza Diaz, per il rinnovo dei parchi urbani e per il tanto agognato restauro di Palazzo Santa Chiara, congiuntamente al progetto della passeggiata di Ponente ed al recupero di Villa Zanelli”.

“Il lavoro dimostra inoltre come il rinnovato interesse dell’Amministrazione per i suoi tesori e per le sue tradizioni venga messo a frutto, in rottura con la passata Giunta Berruti che, è doveroso ricordare, si lasciò sfuggire il finanziamento di quasi un milione di Euro per la valorizzazione del complesso del Brandale”, hanno aggiunto ancora.

“La promessa del Governatore Toti, fatta all’allora Presidente della Campanassa Cerva davanti al Sindaco Caprioglio di occuparsi del monumento ed il costante e meticoloso lavoro del Sindaco stesso hanno permesso di conseguire questo risultato. Evviva Savona”, hanno concluso dalla Lista Civica 2.0.

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.