IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sansa a Toti “Io sgradevole? Si metta il cuore in pace, lo saremo anche come opposizione”

"Come candidato non ha avuto il coraggio di risponderci, ora in consiglio dovrà farlo"

Regione. “Il presidente Toti dice che siamo stati sgradevoli. Che si metta il cuore in pace: non saremo gradevoli neanche come opposizione. Il compito dell’opposizione è questo”. Così Ferruccio Sansa risponde alle affermazioni giunte oggi dal riconfermato governatore della Liguria.

Questo pomeriggio Toti ha detto: “Se qualcuno si rileggesse le preferenze attenuerebbe la sua autostima. Ora spero che l’opposizione di Sansa sia migliore di quella che ho visto in campagna elettorale”. Inoltre, secondo Toti la campagna elettorale “che è stata di pochi contenuti e molto sgradevole nella sostanza, con una piccola dose di superiorità morale. Se qualcuno andasse a rileggere le preferenze date dai liguri, forse attenuerebbe la sua autostima”, ha aggiunto.

Sansa: “Come candidato non ha avuto il coraggio di risponderci, ora in consiglio dovrà farlo. Rispettiamo Toti e i nostri avversari politici. Rispettiamo il loro ruolo istituzionale. Ma da loro ci divide una visione diversa della sanità, dell’ambiente, del lavoro, della cura degli anziani e del ruolo dei giovani nella nostra terra. Soprattutto della lotta alle diseguaglianze e della tutela degli ultimi. Ci divide una visione opposta della politica e del potere. E in fondo della nostra Liguria”.

“Questo testimonieremo con la nostra opposizione che parte da oggi. Passo per passo. Paese per paese. Perché per costruire una nuova proposta politica servono tempo e umiltà. Tenacia e passione. Con la nostra battaglia abbiamo perso le elezioni ma conquistato rispetto e fiducia. Questo è perfino più importante che governare una regione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.