IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, Toti bacchetta Vaccarezza: “Critica ingenerosa”

La precisazione del capogruppo di “Cambiamo”: “Mio messaggio male interpretato”

Liguria. “Critica ingenerosa e intempestiva”. Sono queste la parole con cui Giovanni Toti, attraverso una nota ufficiale, ha “bacchettato” Angelo Vaccarezza, in relazione all’intervista rilasciata dal capogruppo regionale di “Cambiamo” a IVG.it, in tema di sanità (leggi qui).

Vaccarezza ha definito proprio la sanità come “l’unica vera pecca della gestione regionale” e si è detto disponibile, in caso di riconferma di Toti e di conseguente “chiamata”, a ricoprire il ruolo di prossimo assessore regionale alla Sanità.

Le parole di Vaccarezza sono suonate come un attacco, nemmeno troppo velato, all’attuale detentrice della delega, il vicepresidente di Regione Liguria, della Lega, Sonia Viale. 

E la replica di Toti non si è fatta attendere: “Ho condiviso le scelte fatte in questi mesi difficili dai vertici della nostra sanità, – ha esordito il governatore. – Credo che tutti coloro che hanno lavorato con il massimo impegno, dagli operatori del settore, in primis medici, infermieri e operatori sanitari, fino al vertice politico, meritino rispetto e sostegno”. 

“Al netto delle scelte che la prossima legislatura regionale legittimamente porterà, ogni critica in questo momento è intempestiva e ingenerosa ed invito tutti ad astenersi dall’utilizzare un tema tanto delicato come terreno di confronto politico”, ha concluso Toti. 

Ma anche lo stesso Vaccarezza è voluto nuovamente intervenire sulla vicenda, precisando di essere semplicemente “stato mal interpretato” e di “non aver mai avuto intenzione di criticare l’operato di Viale. 

Ecco la precisazione del capogruppo regionale di “Cambiamo”: “Il mio messaggio è stato male interpretato e mi dispiace. Io ho solo detto che ci sono dei punti da migliorare sulla sanità, non ho bocciato il lavoro dell’assessore Viale che con grande professionalità e sacrificio ha lavorato per cercare di rimediare ai disastri della sinistra portando a casa anche importanti risultati, non ultimo la gestione del covid che ha visto la Liguria tra le migliori sanità d’Italia”.

“Sull’assessorato ho detto e ribadisco che sono a disposizione del presidente per ricoprire qualsiasi incarico ma di questo ne parleremo dopo le elezioni. Ora abbiamo ancora una settimana di lavoro per far vincere il presidente e tutta la squadra che lo sostiene”, ha concluso Vaccarezza. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.