IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, Salvini “frena” Vaccarezza: “Chi parla di poltrone ora manca di rispetto ai liguri”

Assessorato regionale alla sanità: il leader leghista ha “risposto” (indirettamente) al capogruppo di “Cambiamo”

Liguria. “Se qualcuno parla di poltrone prima di avere il voto dei liguri, manca di rispetto ai liguri”, firmato Matteo Salvini. 

Matteo Salvini a Loano

Lo aveva già fatto il senatore della Lega Paolo Ripamonti (leggi qui). E oggi, a Loano (leggi qui), il leader della Lega ha seguito il solco tracciato dal suo rappresentante in Senato per replicare, seppur indirettamente, alle critiche piovute sull’assessore regionale della Lega Sonia Viale da parte del capogruppo regionale di “Cambiamo” Angelo Vaccarezza che, nei giorni scorsi, si era anche proposto per lo stesso ruolo in caso di vittoria alle elezioni “Regionali”. 

“L’unica pecca di questi 5 anni di gestione regionale? La sanità. In caso di chiamata, sono pronto a ricoprire il ruolo di assessore regionale alla sanità”, aveva dichiarato Vaccarezza (leggi qui) che, “bacchettato” nella quasi immediatezza dal presidente ligure Giovanni Toti, aveva poi fatto parziale marcia indietro (leggi qui). 

Ma non abbastanza velocemente da anticipare il turbinio di polemiche che ne è scaturito, con attacchi dall’esterno (prevedibili) ma anche dall’interno della sua stessa coalizione. Non ultimo, quello del senatore leghista Ripamonti, che ha esortato Vaccarezza, senza mezzi termini, “a pensare a vincere, prima di pensare alla poltrone”. 

Una tesi sposata in toto anche dal “Capitano” Salvini che, questa mattina, ha dichiarato ai microfoni di IVG.it: “Noi non ci occupiamo di poltrone e se qualcuno si occupa di poltrone si sbaglia. Noi ci occupiamo di Liguria di migliorare ancora l’offerta socio-sanitaria in questa Regione. il modello Genova ha dimostrato al mondo cosa possono fare i liguri e gli italiani”. 

E la chiusa finale: “Se qualcuno parla di poltrone prima di avere il voto dei liguri, manca di rispetto ai liguri. Vinciamo e poi decideremo eventualmente chi farà cosa. Io ho troppo rispetto degli elettori per parlarne prima del voto”, ha concluso il leader della Lega. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.