IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Roberta Monterosso, libero le parole per cantare le mie emozioni

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

Una ragazza dolcissima, così grintosa, determinata e, soprattutto talentuosa: questa settimana, per la mia rubrica di Stile Savonese, ho fatto una chiacchierata con Roberta Monterosso, giovanissima interprete e cantautrice di Albenga.

Mi è capitato di ascoltare le sue canzoni  in più occasioni, durante eventi organizzati nel nostro territorio,  e ho molto apprezzato la sua bellissima voce decisa, pulita e il sentimento che trasmette con le sue canzoni.

Qualche sera fa, ho visto la condivisione del suo ultimo video, appena uscito,  e mi sono subito attivata per rintracciarla e parlare un po’ con lei della sua musica e dei suoi progetti per il futuro.

Roberta Monterosso è laureanda in Canto Pop-Rock presso il Conservatorio Ghedini di Cuneo e canta praticamente da sempre.

Mi ha raccontato di avere una bella collezione di video in cui, ancora piccolissima, canta a memoria le canzoni dello Zecchino d’oro.

Manifesta così il suo naturale talento, che non passa inosservato.

È grazie ai suoi genitori che può coltivare la sua più grande passione, frequentando la scuola di canto VoxArt ad Albenga.

Per accompagnarsi durante i live, decide di approcciarsi da autodidatta allo studio del pianoforte e della chitarra. E iniziano ad arrivare le soddisfazioni.

Il suo talento innato e la sua determinazione la portano a vincere il Festival degli Interpreti e il Premio della Critica a Colle Val d’Elsa nel Luglio 2018, quando pubblica il suo primo brano “Cerco sempre qualcosa da fare”.

Durante la quarantena per l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, l’artista non si ferma ed è ospite del Festival online “La Panchina dei Versi”, manifestazione ideata dal poeta Giuseppe Aletti per tenere compagnia agli utenti della rete e alleggerire la solitudine con canzoni e parole.

Roberta continua  attivissima e determinata e, insieme ad altri 5 artisti, vince il Contest radiofonico 104LAB, in cui ha guadagnato l’inserimento di “Senza Mai Un Perché” in rotazione nel palinsesto di Radio 104 Savona Sound.

Ed ecco anche un’altra grande prova della sua bravura, arrivando semifinalista per il Premio Lunezia 2020, riconoscimento assegnato al valore musicale e letterario delle canzoni.

A distanza di due anni dall’uscita della sua prima canzone, lo scorso  Luglio pubblica il primo singolo del suo EP “Senza mai un perché”, composto da cinque brani che escono in tempi diversi: uno nel mese di settembre e poi  a novembre, a gennaio e ad aprile2021, in concomitanza con l’uscita del disco.

L’ultimo dei 5 brani sarà un riarrangiamento di “Cerco sempre qualcosa da fare.

Un disco in uscita nel 2021 quindi, che è un progetto articolato, con un filo logico che lega i 5 brani che lo compongono  e che coinvolge più artisti, abbracciando diverse forme d’arte: in primis la pittrice e designer di gioielli Roberta Camilloni, di Alassio, due ballerini ed Edoardo Nocco, cantante e musicista savonese, coautore di alcuni brani.

Una fusione di espressioni artistiche e di personalità per rappresentare una storia autobiografica in modo originale e moderno, senza cadere nella banalità.

Perché Roberta racconta d’amore e dei tormenti dell’anima, quasi come fosse una terapia per lei liberare le parole e la poesia delle emozioni, dando loro forma e colore, per  farle fluttuare e danzare leggere tra le note musicali.

Un progetto che coinvolge più sensi, per lasciarsi avvolgere totalmente dall’intensità dei sentimenti, che solcano con profondità diverse le vite di tutti noi.
Proprio perché ognuno è un mondo a sé, Roberta ha scelto di collaborare con artisti diversi in questo suo importante progetto, per trasmettere quell’unicità che ci appartiene e che si completa nell’incontro con l’altro.

Come in un’orchestra: ognuno suona il proprio strumento e l’insieme dei suoni e delle note in armonia ne compongono  una sinfonia. E si può fare anche con forme d’arte differenti, con un risultato straordinario.

Chiacchierare con Roberta ha fatto emergere il mio lato materno, perché ho apprezzato molto la gratitudine e il grande rispetto per la sua famiglia,  mi ha fatto illuminare gli occhi e il cuore.

Perché amo questi giovani. Sono questi meravigliosi ragazzi il nostro  futuro.

Roberta mi ha raccontato con commozione di quanto supporto e incoraggiamento abbia ricevuto negli anni dalla sua famiglia e dagli amici.

Una famiglia che ha sempre sostenuto il suo talento, aiutandola nei momenti più difficili, perché quello di un artista è un percorso complicato, fatto di sacrifici e, talvolta di porte chiuse, ma che possono aprirsi se non ci si lascia abbattere troppo, se la motivazione è alta.

Se la passione supera la frustrazione di qualche no, insieme si trova il modo per rialzarsi. Se hai voglia, se ci credi, correggi il tiro e ci riprovi. E magari non si apre una porta, ma un portone.

Brava Roberta, sei un fiore di ragazza, una bravissima artista e ti auguro con tutto il cuore di raggiungere gli obbiettivi che ti sei posta, qualunque essi siano. #ilbellocisalverà

Foto di Rita Baio, a cui va un ringraziamento speciale da parte di Roberta per aver immortalato ogni attimo del backstage di ogni video, rendendo ogni scatto unico.

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro. Clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.