IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Bozzano: “Pronto a rappresentare Savona città e tutto il levante”

"Un assessorato? Credo che ci siano sicuramente persone con più esperienza di me per esercitare quel ruolo"

Varazze. Non essendoci un “rappresentante” di Savona città, dovrà essere lui a ricoprire questo delicato ruolo. Ed il sindaco di Varazze, Alessandro Bozzano, si dice più che pronto a rappresentare la città della Torretta e tutto il levante ligure (entroterra compreso) in Regione. Il primo cittadino varazzino, infatti, è stato eletto consigliere regionale tra le fila di Cambiamo, ottenendo il “quinto seggio” sbloccato in aggiunta ai quattro normalmente previsti dal nuovo sistema di attribuzione dei posti che una volta erano riservati al listino.

Alessandro Bozzano

“Ci ho sempre sperato – conferma – e ho sempre sostenuto che ad essere eletti saremmo stati io ed Angelo Vaccarezza. Abbiamo fatto una buona, ottima campagna elettorale, con una sana competizione che ha portato benefici a entrambi ma soprattutto alla lista, che è stata in grado di esprimere due persone del territorio, una a ponente e l’altra a levante. Tutto il territorio, dunque, compresa la Valbormida, avrà i giusti rappresentanti”.

Bozzano continua a fare campagne elettorali “difficili”, salvo poi riuscire ad ottenere il risultato auspicato, cioè la vittoria: “Faccio le mie campagne elettorali con correttezza ed equilibrio. Poi in campagna elettorale vige la legge della strada: occorre parlare con la gente, avere idee chiare e giuste, prestarsi al confronto, all’ascolto dei problemi e proporre soluzioni. E’ ciò che ha sempre caratterizzato la mia vita, anche quella politica e amministrativa. E mi sembra che i frutti finora li abbia dati”.

Savona città, dicevamo, non ha un suo rappresentante e perciò toccherà a Bozzano farlo: “Sono fiero di essere considerato tale. E’ un impegno gravoso, difficile, importante. Ma sono queste le sfide che mi appassionano. E’ da qui che bisogna partire per la risposta ai bisogni dei cittadini, per ricreare un rapporto con le associazioni che sono il cuore pulsante di una città in sofferenza. Cercheremo di lavorare al meglio per riportare il nostro capoluogo di provincia, l’entroterra e la fascia costiera ad avere di nuovo quella importanza strategica che avevano in passato”.

E chissà che per Bozzano non spunti un assessorato: “Credo che ci siano sicuramente persone con più esperienza di me per esercitare quel ruolo. Credo che il punto di equilibrio di una grande lista come la nostra, che si inserisce in una grande coalizione, sia determinato dal presidente, che è colui che dovrà assumere e dare i vari ruoli. Nutro grande fiducia in Toti ed è sicuramente la persona giusta in grado di farlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.