IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raddoppio ferroviario, Sanna (M5S): “Con lo spostamento a monte stazioni chiuse e danni per pendolari e attività economiche”

"Per governare bene una regione c'è bisogno di chiarezza e nella squadra di Toti è evidente la confusione su temi importanti per i liguri"

Borghetto Santo Spirito/Laigueglia. “I sindaci di Laigueglia e Borghetto Santo Spirito vogliono lo spostamento a monte ma vogliono anche le stazioni nei loro paesi. Neanche 10 giorni fa Sasso Del Verme sosteneva la necessità del rapido spostamento a monte della ferrovia mentre adesso ritratta dicendo che non vuole perdere la stazione”. Lo fa notare Rudy Sanna, candidato alle regionali tra le fila del M5S.

“Proprio pochi giorni fa dalla mia pagina Facebook lanciavo invece l’allarme sul fatto che questo ‘monitaraggio’ sia solo il preludio di un ‘taglio’ ed i liguri ne hanno abbastanza di tagli, quindi non posso che accogliere positivamente questo ravvedimento, temo però che a breve vedremo ulteriori giravolte elettorali che smentiscono nuovamente se stessi”.

“Per governare bene una regione c’è bisogno di chiarezza e nella squadra di Toti è evidente la confusione su temi importanti per i liguri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.