IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto di fondo, a Noli tappa dell’Italian Open Water Tour: i risultati e le classifiche foto

Nella Hard Swim (5000 metri) vincono Tommaso Gallesio e Anna Chierici. Sul miglio marino, Smile Swim (1850 metri), si sono imposti Mirko Luccarelli e Camilla Montalbetti

Noli. Nel pomeriggio di domenica scorsa si è tenuta una delle tappe Challenge dell’Italian Open Water Tour, competizione di nuoto di fondo in acque libere su due diverse distanze (5000 m e 1850 m), suddivise in base a varie categorie.

Oltre 350 gli atleti al via in una giornata tersa e dal clima ancora estivo.

Nella classifica maschile della distanza Hard Swim (5 km): primo Tommaso Gallesio in 1 ora 16 primi e 28 secondi. Piazza d’onore per Gabriele Macario con un tempo di 1 ora 17 primi e 29 secondi, distanziato quindi di 1’01” . Terzo posto appannaggio di Jacopo Dutto con 1 ora 17 primi e 34 secondi, a 1’06” dal vincitore.

Ordine di arrivo “Hard Swim” (5000 metri), maschile: 

1) T. GALLESIO 1h16’28”
2) G. MACARIO 1h17’29”
3) J. DUTTO 1h17’34”
4) A. IMPERIALE 1h18’33”
5) L. PANI 1h19’20”
6) F. MARCHINI s t.
7) S. FIORIBELLO 1h19’26”
8) D. SAVIA 1h19’37”
9) S. VEZZANI 1h20’56”
10) G. AGOSTINI 1h22’46”

Tra le donne: primeggia l’azzurra Anna Chierici in un’ora, 19 primi e 20 secondi. Al secondo posto Diana Neri, attardata di appena 20″, col tempo di un’ora 19 primi e 40 secondi. Terza Camilla Montalbetti  in un’ora 20′ e 45″, a 1’25” dalla vincitrice.

Rispettivamente le tre nuotatrici: quinta, nona e decina assolute.

Ordine di arrivo “Hard Swim” (5000 metri) femminile:

1) A. CHIERICI 1h19’20”
2) D. NERI 1h19’40”
3) C. MONTALBETTI 1h20’45”
4) S. PETROLLI 1h21’26”
5) E. NERVI 1h23’26”
6) C. CARUSO 1h27’16”
7) C. MEFFEZZOLI 1h33’51”
8) E. CASSINA 1h33’58”
9) S. VALLE 1h34’05”
10) M. CARNELLI 1h34’06”

Nei “Natural” primo Filippo Marchini (1h19’20”) secondo Daniele Savia (1h19’37”) terzo Giuliano Agostini (1h22’46”)

Tra gli Over40 uomini: primo Sandro Vezzani (1h20’56”), secondo Federico Amendola (1h22’53”) terzo Emanuele Costa (1h23’03”).

Nella categoria “Natural” femminile, su cinque contendenti: prima Marta Carnelli (1h34’06”), seconda Sara Dogliani (1h34’38”) terza Fulvia Guglieri (1h34’54”). In quarta posizione quindi Sara Corsetto (2h15’11”) e quinta Arianna Mazzucchelli (2h31’08”).

Tra le Over 40 femminili, prima Elisabetta Nervi (1h23’26”), seconda Elisa Cassina (1h33’58”) terza Yumiko Yamamoto (1h49’46”).

La seconda distanza, denominata “Smile Swim” era miglio marino, vale a dire 1 km e 850 meri.

Nella gara degli uomini sfida serrata; a prevalere è stato Mirko Luccarelli in assetto natural, col tempo di 25 minuti e 52 secondi. Al secondo posto Simone Fioribello, appena 1″ in più. Terzo Andrea Imperiale, a 3″.

Ordine di arrivo Smile Swim (1850 metri), Maschile: 

1) M. LUCCARELLI 25’52”
2) S. FIORIBELLO 25’53”
3) A. IMPERIALE 25’55”
4) D. SAVIA 26’53”
5) L. ZUCCHELLA 26’55”
6) A. MESTURINI 26’58”
7) F. BEVERINA 27’03”
8) S. VEZZANI 27’05”
9) M. BISCALDI 27’18”
10) M. GROSSO 27’48”

Tra le donne; primeggia Camilla Montabetti , già terza nella prova “Hard Swim”, con 27 minuti e 09 secondi. Seconda Svetlana Bonanomi, distanziata di 47″. Terza Sara Petrolli a 1’12”.

Ordine di arrivo “Smile Swim” (1850 metri), Femminile:  

1) C. MONTALBETTI 27’09”
2) S. BONANOMI 27’56”
3) S. PETROLLI 28’21”
4) V. ANGELINI 28’53”
5) M. MACARIO 29’10”
6) C. MAFFEZOLI 29’18”
7) S. CASARIN 30’00”
8) M. VARENGO 30’20”
9) S. GASPARI 30’35”
10) G. BONIZZONI 30’52”

Nel primo Mirko Luccarelli (25’52”), secondo Daniele Savia (26’53”), terzo Luca Zucchella (26’55”).

Tra le donne: Sara Petrolli (28’21”), Martina Maccario (29’10”) e Matilde Varengo (30’20”).

Considerando la categoria Over 4p maschile; primo Sandro Vezzani (27’05”), secondo Rossano Scarpellini (27’58”), terzo Federico Amendola (27’58”).

Tra le Over 40 femminile: prima Valeria Angelini (28’53”), seconda Sara Casarin (30’00” netti), terza Marcella Zaccariello (32’51”).

Nella  staffetta, infine: dominatori di giornata gli atleti della CSR Granda , davanti a Swimmer Inside e ai piemontesi qualake Baveno Nuoto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.