IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maurizio Blasa sarà il nuovo capitano del nucleo investigativo della Compagnia Carabinieri di Savona: ecco il suo profilo

Porterà la sua esperienza di comando maturata nel sud Italia per affrontare situazioni critiche del territorio savonese

Più informazioni su

Savona. Arriva da Catania il nuovo capitano del nucleo investigativo della Compagnia Carabinieri di Savona che sostituirà il precedente capitano Alberto Azara.

Capitano Maurizio Blasa

Dopo le esperienze nel sud Italia nel nucleo investigativo di Catania e aver prestato servizio al comando del nucleo operativo di Taurianova (in provincia di Reggio Calabria) per 6 anni, il capitano Maurizio Blasa giunge in territorio savonese per presidiare zone e affrontare problematiche riguardanti infiltrazioni mafiose di cosche calabresi che si sono verificate anche all’interno della nostra provincia.

“L’esperienza nel battaglione e nella scuola allievi come comandante di Compagnia e Plotone mi hanno permesso di maturare un’esperienza piuttosto diversificata – commenta il neo-capitano che presterà con piacere il proprio servizio nel savonese – In particolare negli ultimi 9 anni mi sono occupato di indagini in maniera esclusiva. Il comando nel nucleo investigativo è un comando di grande prestigio, una prosecuzione che reputo ideale per la mia carriera”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.