IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lutto per i vigili del fuoco savonesi: si è spento il Cavalier Nino Barotti foto

Era stato anche presidente della Baia dei Pirati a Porto Vado

Più informazioni su

Savona. Lutto per i vigili del fuoco savonesi. Si è spento infatti ieri il Cavalier Nino Barotti, ex caporeparto dei pompieri savonesi in pensione. Nato a Massa, viveva a Vado Ligure dove era stato presidente della Baia dei Pirati. Aveva compiuto da poco 88 anni. I funerali si svolgeranno domani mattina alle 11 nella chiesa di Porto Vado.

Barotti, persona molto stimata dai colleghi, era stato insignito del titolo di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana il 27 dicembre 2013, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Era stato molto attivo nella difesa del servizio di elisoccorso: sempre nel 2013 era riuscito, in rappresentanza dell’Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco, a raccogliere oltre 5000 firme in sostegno di “Drago”, inviate poi all’allora presidente della Regione Claudio Burlando per spingerlo a rinnovare la convenzione.

In molti lo ricordano sui social network. “Addio Grande Nino Barotti – è il saluto dei volontari di Vendone – Il più vecchio Vigile del Fuoco d’Italia! Lasci un vuoto incolmabile in tutti noi. Grazie per tutto”. “Mancherai tanto… sempre disponibile con tutti” lo ricorda invece l’assessore di Savona Maurizio Scaramuzza.

“Si era sempre impegnato per migliorare la società – lo ricordano dalla Baia dei Pirati – A lui si devono le luci sul vecchio campo con l’aiuto dei suoi commilitoni, i vigili del fuoco di Savona. La società, i soci, il consiglio e il presidente esprimono le più sentite condoglianze”.

“Ciao, Cavaliere Nino Barotti – scrive Simone – hai dato tutto te stesso per il lavoro, il Corpo, la famiglia e gli amici. Chiunque, me compreso, aveva bisogno di un aiuto tu rispondevi presente. Lasci un vuoto incolmabile”. “La scomparsa del caro Nino è un grande dolore per tutti i VV.F. savonesi e per coloro che l’hanno conosciuto – aggiunge un altro conoscente, Adriano – Molto stimato, apprezzato, benvoluto dai superiori e dai colleghi e dagli amici. Una preghiera. Sentite condoglianze ai familiari”.

“Noi vogliamo ricordare il grande uomo che è stato Nino Barotti – scrivono sul gruppo Savona E’ Ornella Scarrone e Almerindo Walter Cicerone – nella sua gioia di vivere ogni attimo di vita, con entusiasmo e impegno. Nino Barotti per noi due è stato insegnamento di vita. Ci ha sempre ‘seguito’ in ogni manifestazione… grazie Nino, un grande uomo che merita di rimanere ricordato con rispetto, grande rispetto…quello che lui ha avuto per tutti”.

(foto in alto di Walter Maffei)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.