IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La giornata elettorale: agricoltura, scuola e grandi opere

Ecco gli interventi di oggi in vista del voto

Savona. Di seguito i comunicati stampa di oggi, martedì 15 settembre 2020, relativi alle prossime elezioni regionali in Liguria.

SANSA-COLDIRETTI: ACCORDO IN 10 PUNTI

Al termine di un incontro con i vertici dell’associazione, Ferruccio Sansa ha condiviso e sottoscritto il documento programmatico di Coldiretti Liguria che ruota attorno a 10 temi:
– Una delega specifica per cibo e filiera agro alimentare;
– L’avvio di un tavolo di confronto permanente, con l’obiettivo di definire la nuova programmazione e orientare le nuove misure ai reali fabbisogni dell’agricoltura e della pesca;
– La gestione del territorio e della fascia costiera, in una Regione dove la superficie boschiva rappresenta più del 70% del territorio (375.000 Ettari), va necessariamente riconosciuta questa immensa ricchezza e valorizzato il ruolo di coloro che contribuiscono ad una gestione attenta
– Un’attenzione particolare ai giovani per incentivare il potenziale competitivo dell’intero
settore già oggi espresso dai giovani (con il record europeo in Italia di numero di giovani
imprenditori agricoli), favorendo il ricambio generazionale e massimizzando gli strumenti per
l’innovazione.
– Semplificazione, tracciabilità e legalità;
– Valorizzazione delle filiere
– Filiere corte e multifunzionalità.
– Sostenibilità ambientale;
– Sostenere la nuova frontiera dell’agricoltura sociale in grado di garantire presidio e qualità della vita in termini di nuovo welfare nei grandi centri urbani come nelle piccole aree rurali e interne;
– Promuovere la creazione di reti positive sui territori tra le imprese agricole e altri soggetti del settore sociale: cooperative e aggregazioni di imprese, attori istituzionali, sociali, imprenditoriali, strutture pubbliche e private.

SCUOLA, PASTORINO (LEU): DA TOTI BECERA STRUMENTALIZZAZIONE SU BANCHI, ACCETTI CONFRONTO CON SANSA

“Ancora una volta Toti è scaduto in una vergognosa strumentalizzazione, parlando del tema della scuola. La foto che ha pubblicato sui social è un’offesa agli insegnanti e al dirigente scolastico, oltre che un comportamento inaccettabile per chi ricopre l’incarico di presidente di Regione. Un profilo istituzionale dovrebbe avere rispetto e non cedere alla peggiore propaganda”. Lo dichiara il deputato Luca Pastorino, segretario di presidenza alla Camera per Leu.

“Tra l’altro Toti – aggiunge Pastorino – continua a scappare dal confronto con Ferruccio Sansa. L’attuale presidente conferma così la pochezza delle sue argomentazioni e cerca di coprire i fallimenti di questi anni, alimentando sterili polemiche social. Dimostri di sapere accettare le regole di una sana competizione democratica e non scappi da Sansa”.

GRANDI OPERE IN LIGURIA, BOTTA E RISPOSTA

Lo aveva detto, Ferruccio Sansa, che giovedì scorso – con la ministra De Micheli – aveva parlato di tante questioni relative alle infrastrutture della Liguria (della minigronda no, aveva precisato). E infatti, a rilascio ritardato, oggi sulla pagina del candidato di centrosinistra e M5s, un video in cui insieme, Sansa e De Micheli, annunciano lo stanziamento di 18 miliardi di euro per la nostra regione.

“Nessun altro governo aveva mai investito tanto”, dice Sansa.

“È il segno che questo governo e questa maggioranza credono nella nostra regione e sono convinti dell’importanza delle infrastrutture”, continua.

Quattro miliardi andranno per le autostrade da rinnovare, quasi due miliardi per i porti – spiega De Micheli – ma il grosso sarà destinato al trasporto su ferro, per ammodernare le reti e crearne di nuove. “Il centrodestra di Toti non ha fatto niente. Zero. Ha soltanto parlato. Provate a prendere l’auto e a percorrere una nuova infrastruttura realizzata da Toti. Non consumerete neanche una goccia di benzina. Non farete un metro. Sono tutto chiacchiere e distintivo”, scrive Sansa.

Toti che impiega pochi minuti a rispondere, questa volta dalla sua pagina personale e non da quella della lista arancione: “La straordinaria ministra delle code in autostrada oggi annuncia, in un video accanto a un candidato, 18 miliardi di investimenti per la Liguria. Boom! Cara Ministra, firma la Gronda, che tieni ferma da oltre un anno mentre sarebbe già dovuta partire. Non servono 18 miliardi, basta 1 euro per una penna: se vuoi la regalo io”.

“Basta menzogne e prese in giro – continua Toti – Ci siete già costati 1 miliardo di euro solo questa estate secondo le stime delle nostre imprese e il piano straordinario delle infrastrutture liguri lo hai promesso a ottobre del 2019… come passa il tempo! Vuoi rivedere il video di quella conferenza stampa, per rinfrescarti la memoria? Su, basta annunci, mettetevi a lavorare se ne siete capaci”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.