IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Val Neva e Val Pennavaire arriva il metano, Niero: “Stop a olio e distillati del petrolio, Icose brucerà combustibile pulito”

Giovedì 17 settembre la conferenza dei servizi deliberante per l’approvazione definitiva del progetto di metanizzazione

Cisano sul Neva. E’ stata convocata per giovedì 17 settembre la conferenza dei servizi deliberante per l’approvazione definitiva del progetto di metanizzazione con variante allo Strumento Unico Attuativo del comune di Cisano sul Neva che porterà, dopo più di 40 anni, il metano nelle Valli Neva e Pennavaire.

Lunedì scorso, nel comune di Cisano sul Neva, il sindaco Massimo Niero ha incontrato il dottor Reati, amministratore delegato di “Energie rete & Gas Spa” di Genova che, prima della scorsa estate, aveva già ottenuto l’approvazione per la realizzazione della dorsale di distribuzione del gas metano lunga 15 chilometri che servirà le due valli. La nuova condotta partirà dal bivio tra la SS 582 e la SP3 dove sarà realizzata la cabina di distribuzione da cui partirà l’allaccio dal metanodotto della Snam per dividersi in due direttrici a Martinetto per arrivare a servire a sinistra i paesi fino a Nasino e a destra Zuccarello.

“La nuova dorsale avrà un duplice e importante scopo: consentire la distribuzione del gas metano nei Comuni delle due Vallate attraverso una gara che sarà bandita dalla provincia di Savona in qualità di Ente d’Ambito – sottolinea il sindaco di Cisano sul Neva Massimo Niero – e permettere alla ditta Icose un allaccio diretto al metanodotto in modo da produrre il bitume, sostituendo l’attuale combustione con Btz (olio combustibile ed altri distillati pesanti di petrolio con basso contenuto di zolfo) con il gas metano. Icose così potrà bruciare, finalmente, combustibile pulito. Un altro obiettivo raggiunto finalizzato a migliorare i servizi per i cittadini e il territorio, salvaguardando l’ambiente”.

Un particolare ringraziamento al sindaco Niero che, in questi anni, da consigliere provinciale ha seguito da vicino la pratica, arriva dall’amministratore delegato Reati di “Energie rete & Gas Spa” che ha apprezzato la spinta positiva che Niero ha dato per il completamento dell’iter burocratico, permettendo la concretizzazione di quello che, per nle Valli Neva e Pennavaire, era un risultato atteso da tempo e quasi insperato

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.