IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il mondo cattolico savonese dà l’addio al dottor Marco Galleano

Venerdì alle 15 nella chiesa di san Filippo Neri il funerale

Più informazioni su

Savona. Sarà celebrato venerdì alle 15 nella chiesa di san Filippo Neri nel quartiere Valloria a Savona dal parroco don Agostino Paganessi il funerale del dottor Marco Galleano, scomparso oggi all’età di 91 anni.

Nato a Savona il 27 maggio 1929, dopo aver frequentato il liceo classico “Chiabrera” si era laureato in medicina a Genova diventando poi un apprezzato ginecologo. Il dottor Galleano era però molto stimato non solo per la sua professione, ma anche per il suo grande impegno nel laicato cattolico e nell’associazionismo più in generale. Fu confratello delle “cappe rosse” della Santissima Trinità, di cui fu anche priore, e in questo ruolo contribuì al trasferimento nel 1995 dell’arciconfraternita nella chiesa di santa Rita, dove il sodalizio rimase per vent’anni, ed ebbe l’onore di essere Priore generale della Processione del venerdì santo nell’edizione del 2008. Fu anche autorevole membro dell’Associazione medici cattolici italiani, nella sezione savonese “G. B. Parodi” ricoprendo gli incarichi di segretario, per moltissimi anni, e vicepresidente. Galleano fu inoltre stimato membro del Lions Club “Savona Torretta” avendo, anche in questo sodalizio, svariati incarichi di vertice.

“Seguiva sempre le attività e le funzioni dell’arciconfraternita della Santissima Trinità – commenta la priora di oggi Milly Venturino che di Galleano è anche cugina – lo ricordo con grande affetto e con riconoscenza, non solo per il legame familiare, ma pure per il prezioso e costante contributo dato al nostro sodalizio e al laicato cattolico più in generale”.

“Siamo commossi per la scomparsa di un grande amico, nobile figura di associato fin dai tempi della nascita della sezione della quale è stato per moltissimi anni un prezioso collaboratore” afferma il dottor Marco Lovisetti, presidente dell’Amci Savona.

“Lo ricordo come persona intelligente e straordinariamente giovane – commenta il direttore de Il Letimbro Marco Gervino – non solo nell’aspetto fisico, che si faceva beffe dell’età, ma anche nelle idee e nel suo essere un vero cristiano aperto al mondo contemporaneo”.

Il dottor Galleano lascia la moglie Anna Rusca, il figlio Raffaele, primario e chirurgo dell’Asl 2, e la figlia Renata oltre a numerosi nipoti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.