IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il mercato a Borghetto, Festa del Bimbo a Varazze e le colonne sonore a Sassello: pregevole domenica di eventi in provincia

Ad Albenga una mostra astratta, a Castelbianco la "Poltrona delle Idee"

Come nel 1994 la sonda Ulisse oltrepassò il polo sud del Sole anche noi “eventofili” della prima ora abbiamo la speciale occasione di “oltrepassare” l’estate con una tostissima domenica di manifestazioni in lungo e in largo per la “galassia” provincia di Savona: mari e monti si uniscono infatti per farci trascorrere queste ultime ore della “bella” stagione in grande stile.

Borghetto Santo Spirito saluta l’estate con una grande festa a cielo aperto: “Il Mercato delle Meraviglie”. In via Ponti troveremo una lunga fila di banchi, tutti pronti ad offrire ai gentili clienti una fantastica giornata di acquisti. Grande assortimento di prodotti, offerte convenienti in tutti i settori, qualità indiscussa e la cortesia dei commercianti ambulanti saranno le caratteristiche distintive di questo “bazar” rivierasco. Dall’abbigliamento agli accessori agli alimentari potremo scegliere tra i migliori prodotti in queste ultime settimane della calda stagione.

Il Comune di Varazze e il Consorzio La Piazza, in collaborazione con i commercianti di San Nazario, invitano grandi e piccini alla Festa del Bimbo. L’iniziativa si terrà in via Coda, nel quartiere San Nazario, appunto. In programma per tutta la giornata un imperdibile mercatino e nel pomeriggio tanti bellissimi spettacoli d’animazione.

Sassello celebra il 160esimo anniversario di produzione del tipico Amaretto con il concerto “Ciak… si suona” insieme alla Camerata Musicale Ligure sulle note di Nino Rota e delle colonne sonore dei film di Federico Fellini e di Ennio Morricone. Un omaggio a grandi artisti italiani ben interpretato da un quartetto d’eccezione ligure e una maniera per rendere omaggio all’eccellenza della tipica produzione sassellese, della musica e dell’arte italiana in senso lato.

L’Unione Cattolica Artisti Italiani di Albenga Imperia si veste di colori grazie all’astrattismo informale di Maria Fausta Pansera in una mostra a cura di Un Quadro di Te, progetto nato da Francesca Bogliolo, Matteo Scavetta, Alice Salvatico e Roberta Bani durante il lockdown. Un percorso in divenire quello che Pansera presenta nella sua personale, un astrattismo informale che, grazie alla ricerca della sfumatura, della linea, della sperimentazione discreta o decisa e del gioco delle velature o la corposità materica non esclude una percezione simbolica del reale.

Prosegue il viaggio artistico di Andrea Bianconi, il quale sta portando in giro per l’Italia le sue poltrone d’autore, affiancando alla promozione del progetto “Sit down to have an idea” la campagna di sensibilizzazione a sostegno della ricerca promossa dalla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica. Domenica 13 settembre sarà a Castelbianco: insieme ad un gruppo di abitanti porterà la “Poltrona delle Idee” da via Pussetti fino al maestoso pino che accoglie i visitatori all’ingresso del paese, dove verrà posata come installazione permanente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.