IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Identità digitale, anche a Savona boom di richieste per lo Spid

Più di 26 mila attivazioni nella provincia

Savona. Boom di richiesta d’identità digitali nella provincia di Savona, dove oltre 26 mila cittadini hanno attivato il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Lo si evince dai dati divulgati da Poste Italiane che evidenziano come il mese di luglio sia stato il più prolifico con 2357 attivazioni nel savonese e oltre 1 milione a livello nazionale.

Ad influire sull’aumento anche il Covid-19, lo SPID, infatti, è nato con lo scopo di agevolare i cittadini e le imprese nell’utilizzo dei servizi online della pubblica amministrazione.  L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che permettono l’accesso a tutti i servizi pubblici online riducendo così notevolmente i tempi burocratici e snellendo anche la gestione.

Numeri che si prospetta aumenteranno nei prossimi mesi: “Le previsioni per il futuro sono di continua crescita, perché, in coerenza con le indicazioni del Decreto Semplificazioni, aumentano le amministrazioni che si stanno attivando per il passaggio a SPID” spiegano da Poste Italiane, uno dei tanti Identity Provider da cui è possibile ottenere l’identità digitale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.