IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frecce Tricolori, si riparte in vista del 2021. Alassio e Imperia in pole position

Il punto dopo la riunione fra tutte le parti. Condizionerà ancora la situazione sanitaria

Alassio. Si è rimessa in moto la macchina organizzativa per riportare sulla nostra Riviera le Frecce Tricolori. Lo ha fatto ripartendo da dove la vicenda si era interrotta, cioè dalla possibile candidatura, che dovrebbe essere ufficializzata quanto prima, di Alassio/Laigueglia per la provincia di Savona e di Imperia capoluogo per quella di Imperia.

I rappresentanti di tutte le parti interessate si sono incontrati ieri ad Alassio (leggi qui) proprio per fare il punto. Ci sono anche altre località che avrebbero manifestato l’intenzione di candidarsi, ma l’ipotesi Alassio/Laigueglia-Imperia ha il vantaggio di costituire priorità per l’Aeronautuca Militare per via della cancellazione dell’anno scorso.

La strada comunque è ancora lunga e sempre legata alla situazione sanitaria. Per quanto concerne l’esperienza dello scorso anno, se le condizioni fossero quelle attuali difficilmente l’esibizione della Pattiuglia Acrobatica Nazionale potrebbe svolgersi, se non con limitazioni di spettatori difficili da gestire trattandosi di un evento gratuito e che comunque si può vedere anche da molti posti che sfuggono al controllo degli organizzatori.

Si può ipotizzare che le due esibizioni (alle quali partecipano molti altri velivoli, anche se le Frecce Tricolori costituiscono ovviamente l’attrazione principale) siano fissate verso l’autunno, quando la situazione del Covid potrebbe essere migliore.

È infatti spesso accaduto che le esibizioni delle Frecce nel Ponente coincidessero con la chiusura stagionale e con la conseguente festa di equipaggi e addetti ai lavori sul terreno amico dell’Aero Club Savona, che ha professionalità e contatti giusti per pianificare al meglio l’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.