IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forza Italia in giunta regionale? La precisazione: “La squadra terrà conto dei risultati e del peso delle forze politiche”

"E non vi è alcuna contrarietà o mal di pancia rispetto all'ipotesi dell'assegnazione di un assessorato ad Andrea Costa"

Liguria. In riferimento all’articolo riguardante la richiesta di un posto nella nuova giunta regionale avanzata da Forza Italia, riceviamo e pubblichiamo la precisazione di Forza Italia Liguria.

“Una frase pronunciata dal coordinatore regionale Carlo Bagnasco è stata letta come una velata critica alla Lega a proposito delle trattative per la formazione della giunta regionale. Le cose stanno all’opposto di quanto scritto. I rapporti tra i dirigenti regionali di Forza Italia e quelli della Lega sono ottimi e i contatti tra Carlo Bagnasco ed Edoardo Rixi sono quotidiani. C’è un lavoro comune per giungere alla formazione di una squadra di giunta che tenga nel debito conto i risultati elettorali e il peso delle forze politiche che hanno contribuito alla vittoria del presidente Toti”.

“Si chiarisce inoltre che da parte del coordinatore regionale Carlo Bagnasco e dell’onorevole Roberto Bagnasco non vi è alcuna contrarietà o mal di pancia rispetto all’ipotesi dell’assegnazione di un assessorato ad Andrea Costa, come invece sostenuto nell’articolo in oggetto. Nessuno dei due esponenti di Forza Italia ha rilasciato dichiarazioni interpretabili in tal senso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.