IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Flash mob a Noli per Willy Monteiro, il sindaco Fossati: “Rafforzare gli ideali di pace e fratellanza” foto

I rintocchi della campana per scandire un minuto di silenzio

Noli. Si è svolto a Noli il flash mob per Willy Monteiro, il giovane ucciso a Colleferro, alla presenza di diversi cittadini nolesi e turisti, e di una rappresentanza dell’amministrazione comunale, dell’Anpi locale e degli Amici di Sant’Anna, che hanno permesso l’utilizzo della campana per scandire il minuto di silenzio. I manifestanti indossavano una maglietta bianca.

“Come sindaco di un paese che ha con voi lo stretto e consapevole legame di un gemellaggio ma anche come cittadino nolese e, soprattutto, come italiano mi permetto queste poche righe di scuse per quanto di deplorevole ed infimo è accaduto a Colleferro. Un ragazzo di origini Capoverdiane barbaramente ucciso da quattro ragazzi italiani. Già, italiani come me, come la nostra comunità nolese” afferma il sindaco Lucio Fossati.

flash mob monteiro

“Già, quattro ragazzi italiani che, probabilmente, non hanno mai letto Dante, o Leonardo, o Manzoni o, più verosimilmente, non hanno mai letto, quindi non hanno mai scoperto che il popolo da cui proveniva quel ragazzo nacque per opera di un italiano che si chiamava Antonio da Noli, scopritore, colonizzatore e primo governatore di Capoverde. Willy veniva da un popolo accogliente e pacifico, che non ha mai discriminato nessuno e non ha mai fatto guerre”.

“Simili episodi, se da un lato suscitano indignazione e vergogna, dall’altro credo possano ulteriormente rafforzare quegli ideali di pace e di fratellanza che sono e saranno sempre parte fondamentale del patrimonio etico e culturale della comunità nolese e di tutto il popolo italiano”.

“Un abbraccio forte alla famiglia del ragazzo ed a tutta la comunità Capoverdiana” conclude il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.