IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure: De Sciora nuovo assessore, Delia Venerucci verso la presidenza del Consiglio comunale

Scambio di ruoli tra i due esponenti del Pd nella maggioranza

Finale Ligure. Dopo le dimissioni dalla giunta Frascherelli di Delia Venerucci, questa mattina il sindaco finalese ha formalizzato gli atti per la nomina del nuovo assessore: è Franco De Sciora, esponente del Pd e presidente del Consiglio comunale, carica per la quale si è dimesso proprio per assumere le deleghe al bilancio, tributi, concessioni temporanee e permanenti e controllo analogo sulle società partecipate, rimaste vaganti.

“Ringrazio Delia Venerucci per l’importante lavoro svolto al servizio dell’amministrazione comunale e sono dispiciuto che, per incompatibilità con il suo lavoro di medico, abbia dovuto rinunciare all’incarico di assessore: competente, preparata e attenta alle diverse dinamiche cittadine. Dall’altro lato sono felice per l’ingresso in giunta comunale di Franco De Sciora, che ha certamente caratteristiche diverse, tuttavia è persona esperta e capace, in grado di garantire il percorso iniziato in questo mandato amministrativo” afferma il primo cittadino Ugo Frascherelli.

Delia Venerucci (Siamo Finale)

“La scelta del successore è stata valutata in primis in relazione al numero dei consensi ottenuti alle scorse elezioni comunali, in secondo luogo per mantenere il giusto equilibrio politico all’interno del governo cittadino con un rappresentante del partito Democratico” aggiunge ancora Frascherelli.

Ora, con il prossimo Consiglio comunale (previsto entro il mese di settembre), si dovrà nominare il nuovo presidente dell’assemblea finalese. E la maggioranza proporrà porprio Delia Venerucci per quel ruolo, “sicuramente importante e delicato, ma anche meno impegnativo e stressante rispetto all’incarico di assessore con deleghe di peso” conclude lo stesso sindaco Frascherelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.