IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Donati gel igienizzanti e termoscanner alle scuole dell’entroterra: il gesto di solidarietà della Croce Rossa foto

Presidente comitato di Stella: "Nei prossimi giorni proseguirà il rifornimento e verranno distribuiti opuscoli per un'esperienza scolastica sicura"

Stella/Pontinvrea. La Croce Rossa di Stella e di Urbe in questi giorni “difficili” di rientro a scuola hanno voluto tendere una mano alle strutture scolastiche del territorio. In questi giorni infatti sono stati donati tre totem composti da gel igienizzanti e termoscanner destinati a ogni grado di scuola (asilo, elementari e medie) situato nel Comune di Stella; assieme a due totem per le scuole di Pontinvrea e un totem per le scuole di Urbe. Nei prossimi giorni proseguiranno le operazioni per garantire la sicurezza sanitaria ad altre scuole dell’entroterra.

“Abbiamo voluto aiutare tutto il comprensorio che racchiude Sassello, Urbe, Stella, Pontinvrea e Mioglia – afferma il presidente della Croce Rossa di Stella Giancarlo Pedrazzi – con il coinvolgimento di altre sedi sul territorio, come quella di Urbe e di Sassello. Al momento abbiamo donato dispenser igienizzanti da 5 litri, ma valuteremo la loro durata nel tempo, in modo da consentire alla struttura scolastica di avere gli strumenti di prevenzione necessari per affrontare questo anno scolastico 2020-2021 anche nei prossimi giorni”.

Inoltre, la dottoressa Elisa Molinari, medico competente della Croce Rossa di Stella, e il dottor Nemo Gandolfo, medico infettivologo, si sono occupati della “stesura di un piccolo opuscolo informativo, che sarà distribuito nei prossimi giorni, con alcune semplici ma importanti indicazioni di comportamento generali, utili al fine di prevenire l’infezione da Covid-19 e che possano favorire un rientro a scuola più sicuro”.

“Voglio ringraziare i miei delegati responsabili e il resto del Consiglio di Croce Rossa che si sono impegnati quotidianamente e attivamente in questa iniziativa, facendo un ottimo lavoro – ci tiene a dire il presidente Pedrazzi, che coglie l’occasione anche per invitare nuovi volontari ad unirsi alla squadra dell’associazione, a causa di una mancanza di organico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.