IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid e sviluppo economico, i bandi di digitalizzazione e sanificazione ricevono più di 550 domande

Richiesti contributi per 3 milioni di euro dalle attività economiche che non avevano potuto partecipare alle precedenti misure

Genova. Si sono chiusi con 552 domande per una richiesta di contributi superiore ai 2,9 milioni di euro i due bandi regionali dedicati alla digitalizzazione e alla sanificazione delle attività economiche che, per regole europee precedenti all’emergenza Covid, non avevano potuto partecipare alle precedenti misure attivate.

Le agevolazioni, riservate ai nuovi codici Ateco (tra cui commercio all’ingrosso, tour operator, agenzie di viaggio, tassisti), consentivano l’implementazione della dotazione tecnologica dell’attività o interventi di adeguamento degli spazi lavoro alle misure di sicurezza anti-Covid, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto a copertura del 60% dell’investimento.

L’ottimo risultato odierno, segue le precedenti misure attivate dall’assessorato allo Sviluppo economico di Regione Liguria durante la fase emergenziale, rientranti nell’azione 3.1.1 del Por Fesr Liguria 2014-2020, che avevano riscontrato l’interesse di oltre 5.500 imprese, con più di 24 milioni di euro di richieste soddisfatte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.