IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid, a Savona chiudono le medie di Legino: con la quarantena mancano insegnanti

Per gli alunni attivata la didattica a distanza, seguirà l'orario regolare

Savona. Ieri mattina l’annuncio da parte di Asl 2: cinque classi in quarantena preventiva alle scuole medie di Legino a Savona, per via di un insegnante risultato positivo al Covid-19. Ma alla fine a casa ci rimarranno tutti gli studenti: la situazione infatti ha spinto la dirigente scolastica a chiudere l’istituto attivando la didattica a distanza.

La decisione è arrivata proprio dopo la messa in quarantena delle 5 classi (la 1A, la 1B, la 1D, la 1E e la 3D) ma, soprattutto, di altri insegnanti venuti a contatto con il positivo. In attesa del tampone dovranno restare a casa, rendendo di fatto troppo complicato garantire la copertura delle altre classi. Da qui la scelta di chiudere l’intero plesso.

“Le lezioni inizieranno regolarmente alle 8 – spiega la dirigente – e faranno riferimento all’orario in vigore. Si ritornerà alla didattica in presenza appena sarà possibile”.

Una situazione complicata che va ad aggiungersi a quelle di Cairo Montenotte e Alassio. In questo caso però ad aggravarla c’è il fatto che altre classi dovranno rimanere a casa per la penuria di insegnanti: una criticità contro cui negli ultimi giorni hanno puntato il dito sia i sindacati che gli stessi studenti, con un sit-in in piazza Sisto IV venerdì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.