IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, nuovi casi al San Martino: sospesi i ricoveri in Oncologia Medica e Medicina Interna

Tampone positivo di un paziente e di uno specializzando

Genova. Due nuovi casi di positività al Covid-19 all’ospedale San Martino. Si tratta di uno specializzando e di un paziente che si vanno ad unire ai casi trovati pochi giorni fa, tra cui quello di una savonese, ricoverata in Gastroenterelogia  poi trasferita nel reparto di Malattie Infettive del San Paolo di Savona.

La Direzione Sanitaria informa che è stata disposta la temporanea sospensione dei ricoveri programmati e dal Pronto Soccorso nel reparto di Oncologia Medica 1, diretta dal professor Sobrero.

Stessa dinamica e stesse procedure sono state adottate presso la Clinica di Medicina Interna 1 diretta dal professor Montecucco al 10° piano lato Ponente del Monoblocco, per positività riscontrata in un paziente.

Si comunica che nei suddetti reparti, oltre che nella Clinica di Gastroenterologia e nelle due chirurgie all’11° piano del Monoblocco, sono temporaneamente sospese le visite ai ricoverati, fino alle risultanze del secondo tampone effettuato a distanza di 7 giorni dal primo. Le dimissioni sono garantite in presenza di almeno un tampone negativo, conseguente isolamento fiduciario domiciliare e segnalazione al medico curante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.