IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Liguria di Prima Categoria: primo hurrà stagionale per l’Aurora, Millesimo eliminato

La spuntano i gialloneri grazie a un avvio sprint. Gara combattuta tra due squadre che, indipendentemente dal format del campionato, sono destinate a essere protagoniste

MILLESIMO 1 (23′ Torra) – AURORA 3 (9′ Roveta, 12′ e 64′ Pizzolato)

Millesimo. Partita combattuta tra due squadre ben messe in campo e con buone individualità. Il Millesimo paga due errori iniziali che hanno incanalato la partita in favore di un’Aurora pugnace che è stata in grado di resistere al ritorno degli avversari e di segnare la terza rete.

La cronaca

51′ Triplice fischio. Nei minuti di extra time non succede nulla di particolare. Prima vittoria stagionale per l’Aurora e prima battuta d’arresto per il Millesimo.

45′ Sei minuti di recupero

40′ Di Noto spazza. Salvatico interviene in ritardo e viene ammonito.

37′ Clamorosa occasione fallita dal Millesimo. Ciravegna fa tutto da solo sulla sinistra. Mette in mezzo un pallone sul quale si avventa Rovere che, incredibilmente, svirgola mandando la palla quasi entrata in porta sul fondo.

35′ Mister Peirone inserisce Pizzorni al posto di Gallo. Nell’Aurora Briano per Pizzolato.

32′ Corner dalla destra di Rovere. La palla viene impattata da Bove ma il tentativo finisce a lato.

28′ Oliviero duro su Rovere all’altezza del cerchio di centrocampo. Ammonito. Intanto dentro Pesce nell’Aurora.

27′ Fase di gara equilibrata con il Millesimo che prova a spingere. Con la Carcarese in vantaggio contro l’Altarese, i giallorossi devono segnare tre volte senza subirne per acciuffare il  passaggio del turno.

23′ Amato per Oliviero nelle fila dell’Aurora.

20′ Arena prende il posto di Morielli nel Millesimo.

19′ TRIS DELL’AURORA. Laudando fa tutto da solo sulla fascia sinistra calciando poi verso Briano. Sulla respinta corta, Pizzolato è ben appostato e fissa sul 3 a 1 il risultato. 

14′ Sismondi per Bertuzzo nel Millesimo. Laudando per Berta negli ospiti.

10′ Conclusione balisticamente apprezzabile di Rebella. Tiro però troppo centrale facile preda di Briano. Sul ribaltamento di fronte, fallo di Di Noto al limite dell’area. Il Millesimo chiede il secondo giallo.

7′ Doppio cambio tra le fila del Millesimo. Torra e Saviozzi lasciano il posto a Ciravegna e Protelli. Non dovrebbe cambiare molto nel 4-3-3 di Peirone.

5′ Palla scodellata in mezzo da Rebella. Pizzolato controlla e va giù reclamando un penalty. L’arbitro, però, non è dello stesso avviso.

1′ Ripartiti con gli stessi ventidue in campo.

Secondo tempo 

45′ L’arbitro manda tutti a prendersi un tè caldo. Partita maschia e molto combattuta condita qua e là da giocate interessanti.

42′ Delizioso tacco di Roveta per Berta, la cui conclusione da posizione favorevole appena dentro l’area viene deviata in angolo da Briano. Poi, ancora un giallo. Questa volta per Rebella.

35′ Garrone duro su Bove, che aveva ricevuto palla poco più avanti rispetto all’area di Briano. Giallo per l’esterno dell’Aurora. Molti falli duri in zone e situazioni non particolarmente pericolose testimoniano quanto entrambe le squadre tengano alla posta in palio nonché un nervosismo eccessivo. Il direttore di gara sembra destinato a una domenica impegnativa.

32′ Ancora un’ammonizione. Questa volta all’indirizzo di Morielli per un intervento falloso ai danni di Russo.

30′ Si abbassa la temperatura al calar del sole ma gli animi si scaldano. Intervento duro di Ognjanovic su Salvatico nei pressi della trequarti punito con il giallo.

28′ Punizione messa in mezzo bene da Rovere. Proteste di Morielli rimasto a terra. Poco dopo, giallo per Pizzolato per un fallo duro a metà campo.

23′ Il MILLESIMO C’È! Bella apertura di Saviozzi sulla destra che premia la corsa sulla fascia di Rovere. L’esterno giallorosso mette in mezzo un bel pallone su cui si avventa Torra che da posizione ravvicinata non lascia scampo a Pesce. 

15′ Giunti al quarto d’ora, possiamo dire che il Millesimo sembrava poter incanalare la gara a proprio favore. Tuttavia, alcune imprecisioni difensive hanno consentito agli avversari di segnare e prendere fiducia. Adesso sono i cairesi a spingere sull’acceleratore.

12′ RADDOPPIO GIALLONERO! Pallonetto di Pizzolato che non lascia scampo a Briano e porta a due le reti di vantaggio degli uomini di mister Adami.

9′ VANTAGGIO AURORA! Disimpegno infelice dei padroni di casa. La palla perviene nei piedi di Roveta che con un preciso diagonale fredda la sua ex squadra. 

7′ Torra si invola sulla fascia e costringe gli avversari al primo giallo. Di Noto lo ferma aggrappandosi alla maglietta.

5′ Corner battuto basso e male dall’Aurora che innesca il contropiede giallorosso. L’uscita di Pesce fa tirare un sospiro di sollievo ai gialloneri.

1′ Dopo aver osservato un minuto di silenzio per la recente scomparsa dell’arbitro Daniele De Santis, il Millesimo batte il calcio d’inizio.

Le formazioni

Aurora: 1 Pesce, 2 Amato, 3 Nonnis, 4 Russo, 5 Di Noto, 6 Ognjanovic, 7 Berta, 8 Rebella, 9 Roveta, 10 Pizzolato, 11 Garrone. A disposizione: 13 Briano, 14 Oliviero, 15 Pesce, 16 Laudando, 17 Ferretti, 18 Realini, 19 Piccardi. Allenatore: Adami.

Millesimo: 1 Briano, 2 Bove, 3 Bertuzzo, 4 Saviozzi, 5 Franco, 6 Schettini, 7 Rovere, 8 Morielli, 9 Torra, 10 Salvatico, 11 Gallo. A disposizione: 12 Rabellino, 13 Ferri, 14 Sismondi, 15 Venturino, 16 Protelli, 17 Arena, 18 Ciravegna, 19 Pizzorni, 20 Raimondo. Allenatore: Peirone.

Arbitro: Andrea Vitiello di Savona

Millesimo.  Buonasera a tutti i lettori di Ivg.it. Millesimo e Aurora scendono in campo per tentare il passaggio al secondo turno di Coppa Liguria, con uno sguardo al match tra Olimpia Carcarese e Altarese. I padroni di casa guidano il girone insieme ai carcaresi forti dei quattro punti conquistati nei due turni precedenti. Al momento, in virtù del pareggio nello scontro diretto e della migliore differenza reti, i ragazzi di mister Peirone passerebbero il turno. Lato Aurora, l’obiettivo principale sarà trovare risposte importanti in vista del campionato. Tuttavia, anche per i cairesi, così come per l’Altarese, le speranze di passaggio del turno non sono ancora del tutto evaporate. Se vincessero oggi giallorossi e gialloneri, si verrebbe a creare una classifica con quattro compagini appaiate a quota 4 e sarebbero allora differenza reti e scontri diretti a determinare la vincente del raggruppamento valbormidese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.