Calcio

Coppa Italia di Promozione, giudice sportivo: diciannove giocatori squalificati per un turno

Assegnata la vittoria a tavolino al Marassi

Dianese e Golfo vs Veloce

Ceriale. Così come nella competizione di Eccellenza, anche nella Coppa Italia di Promozione c’è un risultato tramutato in 3-0 a tavolino dal giudice sportivo. Si tratta di quello della partita tra Marassi e Goliardicapolis.

Gli ospiti hanno schierato Lorenzo Cantoni, la cui pratica di trasferimento non era stata completata e pertanto risultava ancora tesserato per il Ligorna.

Il giocatore è stato squalificato per una gara. Piero Azzaro, dirigente accompagnatore della Goliardicapolis, è stato inibito fino all’8 ottobre. La Goliardicapolis è stata multata di 100 euro.

Altri diciotto calciatori sono stati squalificati per una giornata. Si tratta di Alessio Lupi, Omar Rampini, Edoardo Massara (Arenzano), Francesco Bruzzone, Pietro Salani, Lorenzo Scerra (Celle Riviera), Federico Bacigalupo, Roberto Velati (Golfo Paradiso PRCA), Manuel Trudu, Daniele Siciliano (Little Club James), Andrea Di Molfetta, Alessio Stabile, Stefano Perego (Praese), Francesco Maxena (Ceriale), Federico Scarantino (Goliardicapolis), Matteo Di Lorenzo, Federico Piazza (Soccer Borghetto), Gabriele Robotti (Serra Riccò).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.