IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle Ligure, finge di pregare per rubare le elemosine: denunciato dai carabinieri

Si tratta di un pregiudicato di 58 anni, con sé aveva grimaldelli e un metro estensibile con del nastro adesivo

Più informazioni su

Celle Ligure. Fingeva di pregare, ma in realtà con sé aveva tutto l’occorrente per rubare le elemosine. Per questo S.G., pregiudicato di 58 anni residente a Varazze, è stato denunciato questa mattina dai carabinieri della stazione di Celle Ligure con l’accusa di possesso ingiustificato di grimaldelli e arnesi atti allo scasso.

L’uomo, nullafacente, è stato sorpreso questa mattina all’interno della chiesa di Santa Maria Assunta di Celle Ligure mentre, facendo finta di pregare, stava in realtà aspettando l’occasione per rubare le elemosine. Con sé aveva dei grimaldelli ma anche un metro estensibile sul quale aveva posizionato del nastro adesivo per prelevare banconote e monete.

Al termine delle operazioni l’uomo è stato accompagnato presso gli uffici della Questura di Savona, dove gli è stato notificato un foglio di via obbligatorio dal Comune di Celle Ligure per tre anni: in caso di violazione del provvedimento rischia l’arresto e una condanna fino a tre anni. L’uomo era già stato denunciato nei giorni scorsi per fatti analoghi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.