IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare Est, accordati ancora quindici giorni di gestione alla famiglia Marenco

L'autogrill più bello d'Italia dopo sessant'anni di storia locale viene omologato alla rete autostradale

Più informazioni su

Carcare. Una proroga di quindici giorni per la famiglia Marenco, che gestisce da sessant’anni l’omonimo Autobar Carcare Est sulla A6, definito l’autogrill più bello d’Italia.

Era fissata per oggi la consegna delle chiavi alla società che si è aggiudicata la gara per gestire l’area di servizio di Vispa, in direzione Torino, ma proprio per concedere ancora due settimane di tempo a chi, dopo oltre mezzo secolo, deve sgomberare il sito con un patrimonio affettivo di una vita di lavoro, è arrivata la proroga fino al 30 settembre.

Per Massimiliano, Verena e la mamma Guglielmina sono giorni di grande nostalgia, nel ricordo del papà Diego, che aveva creato ad arte il “suo” punto di ristoro, con grande attenzione per la qualità e la bellezza. In questi decenni oltre al lavoro non è mai mancata la passione per far sì che tutti coloro che facevano sosta all’Autobar diventassero poi clienti abituali con la voglia di gustare panini con ingredienti casalinghi e prodotti locali, torte squisite o, semplicemente, per un caffè e una passeggiatina con il cane nell’area attrezzata per gli amici a quattro zampe, nonché per ammirare le numerose opere d’arte installate negli anni e impreziosite da composizioni floreali degne di nota.

Ora la fine si sta avvicinando, dovuta a logiche di mercato che hanno cambiato le regole e hanno tolto la possibilità ai privati di poter competere, anche se l’intenzione della famiglia Marenco è quella di proseguire l’attività, magari al di fuori della rete autostradale. Unica nota positiva, il riassorbimento degli undici dipendenti ad oggi in servizio da parte della nuova società.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.