IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, un ambulante denuncia: “Con il mercato in piazza XX Settembre, nessun rispetto per le distanze” foto

“Va trovata una soluzione, così non siamo in sicurezza”

Cairo Montenotte. “Vogliamo lavorare in sicurezza e così è impossibile”. Lo dichiara un ambulante del mercato settimanale di Cairo Montenotte, che a causa dei lavori di riqualificazione di Piazza della Vittoria da oggi è stato trasferito in piazza XX Settembre.

La nuova location, che già aveva causato un malumore tra i venditori a causa delle graduatorie stilate dal Comune per la scelta dei posti, secondo il nostro lettore non risulterebbe idonea alle norme di sicurezza. In base all’ordinanza del sindaco Lambertini la corsia dedicata alla clientela dovrebbe avere una “larghezza di 4 metri o comunque non inferiore a 3,5 metri”.

“Non solo non viene rispettata la distanza prevista dalle normative anti covid, ma nel caso di emergenza sarebbe impossibile ai mezzi di soccorso riuscire a raggiungere le vie interne del mercato, non riusciamo a passare nemmeno noi con i furgoni” spiega l’ambulante. La zona che sembra causare maggiori disagi è quella delle “prigioni”, dove il rischio aumenta a causa della presenza del banco dei polli e del grande afflusso di clienti. “In caso di incendio, i vigili del fuoco non riuscirebbero ad intervenire” sottolinea.

“Chiedo che venga trovata una soluzione e mantenuto il distanziamento adeguato per la nostra sicurezza e quella dei nostri clienti” conclude il suo appello l’ambulante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.