IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, il comandante Moretti risponde alle polemiche: “Distanza mantenuta, mercato in sicurezza”

I controlli dei vigili urbani non hanno riscontrato irregolarità

Cairo Montenotte. “Abbiamo effettuato controlli tutto la mattina, la situazione era nella norma, solo alcune sbavature di pochi banchi che sono stati invitati a ridurre lo spazio occupato, ma è normale essendo il primo giorno in una nuova sede”. Risponde così il comandante della polizia locale di Cairo Montenotte Ubaldo Moretti alla polemica di un ambulante che aveva protestato contro la mancanza della distanza di sicurezza nelle vie interne del mercato, da oggi trasferitosi in piazza XX Settembre.

“L’organizzazione del mercato e il posizionamento dei banchi sono stati accordati insieme ai sindacati. Lo spazio a disposizione in piazza XX Settembre è ridotto rispetto a quello di piazza della Vittoria. Tutto è stato studiato per mantenere la corsia di sicurezza almeno a 3,5 metri, in alcuni spazi è larga anche 6 metri, in modo da permettere il passaggio dei mezzi di soccorso in caso di emergenza”.

“Proprio al fine di garantire a tutti una spazio idoneo e una corsia di sicurezza adeguata, ad alcuni banchi è stato chiesto di ridurre la profondità da 6 a 4 metri, ma la scelta è stata sempre presa in accordo con gli ambulanti che hanno capito la situazione” conclude Moretti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.