IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairese a Sanremo vincente con la Serie C e perdente con l’Under 12

L'Under 15 biancorossa, in casa, batte il Boves

Cairo Montenotte. Finalmente una buona prova per la Cairese in Serie C che espugna il campo del Sanremo. Il tecnico Arnoldo Rafael Pena ha mischiato un po’ le carte per stimolare una reazione e la squadra ha risposto. Bellino si sposta in interbase con Andrea Torterolo in seconda e Berretta va in prima base, mentre Sechi torna in campo esterno. Confermati, invece, Baisi sul monte, Marenco a ricevere, Bloise in terza, in esterno Ceppi e De Bon.

Partita di studio per due riprese; al terzo inning arriva la svolta. Andrea Torterolo dà inizio al big ininng con una bella valida, seguito poi da Bellino, Sechi, Bonifacino, Bloise e De Bon; Marenco mette a terra un bunt e la difesa avversaria pasticcia permettendo ai valbormidesi di segnare sette punti. Il vento è cambiato e i biancorossi giocano in scioltezza come non succedeva da tanto tempo. C’è spazio anche per un bel doppio difensivo Bellino-Berretta.

La reazione dei padroni di casa arriva al sesto inning: i matuziani accorciano le distanze segnando il terzo punto, ma con due uomini in zona punto è Sechi a bloccare la rimonta e lo fa con una spettacolare presa in tuffo che vale il terzo out e il cambio. Tocca a Castagneto completare l’opera e finire l’ottimo lavoro fatto da Baisi sul monte.

Ottima la prova corale della Cairese che si impone per 10 a 4. Domenica 20 settembre la formazione biancorossa tornerà sul campo di casa per affrontare il Mondovì.

Per il campionato Under 15 la Cairese, sul diamante di casa, continua la sua corsa indisturbata. A farne le spese questa domenica è stato il Boves. I biancorossi partono con Bussetti in batteria con Garra, Angoletta in prima base, Buschiazzo in terza base, cerniera centrale Franchelli e Bruno mentre in campo esterno si alternano Leoncini, Rozio, Poddine, Satragno e Ricchebuono.

La giovane formazione piemontese, pur ben impostata, non riesce e contenere la maggior esperienza dei padroni di casa che in attacco confermano l’ottimo prova corale con gli assoli di Garra e Bussetti, due tripli per loro, e i doppi di Leoncini e Satragno. Buona notizia, anche in ottica di playoff, la positiva prestazione di Poddine al suo rientro da un infortunio. Nella fase difensiva si sono alternati oltre al partente Bussetti i rilievi Bruno e Angoletta, in batteria con Leoncini.

Risultato finale: Cairese batte Boves 21-2. Prossimo impegno domenica 20 settembre a Mondovì per l’ultima trasferta della regular season.

Nel campionato Under 12 la Cairese affronta il Sanremo sul suo splendido diamante sul mare. La formazione valbormidese si presenta in campo esterno con Ponzone, Beltrame e Pacenza, mentre in diamante si schierano in prima base Bogazzi, in seconda De Bon, in terza Rexha, interbase Mendola, sul monte di lancio Chiarlone, in batteria con Bogliolo.

La giornata calda fa subito le sue vittime costringendo i tecnici a soluzioni non programmate; Baccino entra in terza base; al quarto inning tocca a Chiarlone lasciare il campo ma solo dopo aver concluso egregiamente la sua prova sul monte. La partita fornisce molte indicazioni ai tecnici che ancora una volta non possono contare sulla formazione tipo, ma è positiva la risposta dei ragazzi che si rendono disponibili a confrontarsi con ruoli nuovi permettendo soluzioni inaspettate e utili per il futuro quali Beltrame in prima base, Mendola a ricevere, Baccino in terza base, Bogliolo interbase, Ponzone sul monte insieme all’utiliy Bogazzi che si comporta molto bene anche in prima base.

Si lavora per il futuro in questa stagione così particolare; tanta è ancora la strada da fare. All’ultima ripresa con gli uomini per pareggiare la partita, manca solo un guizzo e il match si chiude sul 9 a 6 per i matuziani, sicuramente più determinati in attacco. Prossimo impegno per i biancorossi: domenica 27 settembre sul diamante di Finale dove, per una serie di concomitanze, si potrebbe ancora riaprire il campionato.

Nella foto sopra: la formazione Under 15

Baseball

Bogazzi sul monte di lancio

Baseball

Arnoldo Pena studia la situazione con il ricevitore Marenco

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.