IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Brutale pestaggio a Savona, monito dell’Anpi: “Stop alla cultura dell’odio e della violenza” fotogallery video

Intervento sul grave episodio avvenuto nei giorni scorsi

Savona. “Crediamo sia opportuno riflettere un minuto su ciò che accaduto recentemente a Savona. Un giovane – ingiustamente accusato di furto ai danni di una anziana signora – è stato trascinato per i capelli e minacciato con un coltello, da un “cittadino” indignato, fino ad un parco vicino. Lì, altri quattro “cittadini” indignati, hanno provveduto a “far giustizia” a calci e pugni. Il pestaggio si è interrotto a causa dello svenimento della vittima”.

Così le sezioni Anpi del ponente savonese condannano con forza il pestaggio brutale avvenuto nei giorni scorsi a Savona.

“Che il giovane fosse o meno colpevole, non ha la minima importanza. Ciò che conta è il diritto che ​ un qualunque individuo, si possa arrogare d’ergersi a giudice e condannare in nome di chissà quale norma. Questo è un palese esempio del livello di barbarie che si afferma sempre più nel nostro Paese” affermano le sezioni Anpi.

“Siamo preoccupati che ora si possa intendere come libertà la possibilità per chiunque​ di dire e scrivere quello che vuole, comprese istigazioni all’odio e alla violenza, senza riflettere su ciò che può provocare nell’immediato o nel futuro”.

“Di questo non pochi politici sono colpevoli. Un’altra buona – ottima – ragione per vigilare , restare umani e implacabilmente lucidi” concludono l’Anpi di Andora, Laigueglia-Alassio, Albenga, Leca d’Albenga, Ceriale, Finale Ligure e Orco Feglino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.