IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Cairese: bene Under 15 e Under 12, ancora opaca la Serie C

Per i valbormidesi le soddisfazioni arrivano dal settore giovanile

Cairo Montenotte. Sono ripresi i campionati e il Baseball Club Cairese si è fatto trovare pronto.

Nel campionato Under 15 continua la corsa dei biancorossi che, ancora a punteggio pieno, vincono in trasferta sul diamante di Fossano per 24 a 5. I tecnici valbormidesi schierano Buschiazzo in batteria con Garra, Bussetti in prima base, Angoletta in terza base, cerniera centrale Franchelli e Bruno mentre in campo esterno vanno Ricchebuono, Rozio e Leoncini.

Grande giornata per le mazze cairesi che collezionano sedici valide di cui sei da due basi. In grande spolvero Franchelli e Bussetti autore di due doppi a testa ma altrettanto efficaci sono Buschiazzo, Garra, Angoletta, Rozio e Ricchebuono. Nella fase difensiva si sono alternati con successo, come rilievi, Bruno e Angoletta, in batteria con Leoncini dietro al piatto di casa.

Nel prossimo fine settimana doppio impegno: sabato 12 settembre dovrebbe partire il torneo ligure a Genova contro i Rookies mentre domenica 13 settembre, sul diamante di casa, i cairesi saranno chiamati ad affrontare il Boves.

Nel campionato Under 12 la Cairese affronta il Riviera Aquila di Finale nel consueto derby savonese. I padroni di casa si schierano in campo esterno con Pacenza, Beltrame e Sechi, in prima base Bogazzi, in seconda De Bon, in terza Baccino, interbase Secci, sul monte di lancio Chiarlone in batteria con Bogliolo a ricevere.

La partita è piacevole ed equilibrata con il risultato che varia portando alternativamente in vantaggio le due compagini; la Cairese riesce nell’ultimo attacco a pareggiare con Chiarlone portato a casa dalla bella battuta da due basi di Bogliolo, poi è Bogazzi con la sua lunga battuta a spingere a casa il punto della vittoria, come si dice in gergo walk-off, che chiude la partita nel modo più spettacolare. Decisiva la buona prestazione di Chiarlone sul monte, rilevato poi da Ponzone e Bogazzi. Cairese batte Riviera Aquile per 10 a 9. Prossimo impegno per i valbormidesi: sabato 12 settembre a Sanremo per ripetere la buona prestazione.

In Serie C ancora una prova opaca per i cairesi che, nonostante la bella prova di Luca Baisi sul monte, nove le sue eliminazioni al piatto, non riescono a concretizzare. Nella partita contro i Brothers vengono schierati con Baisi sul monte e Marenco a ricevere, Sechi in prima base, Sulsenti in seconda, Bloise in terza, Andrea Torterolo in interbase, in campo esterno Ceppi, Ferruccio e De Bon.

La sfida scorre senza sussulti sino all’ottava ripresa quando i genovesi segnano il terzo punto su una indecisione della difesa; nel successivo attacco le valide di Sechi, Ceppi e Marenco sembrano poter innescare la rimonta, poi si pasticcia sulle basi sprecando così l’opportunità e solo un punto è segnato sul tabellone. Nel nono inning gli ospiti segnano ancora portando a sette il loro bottino e ancora una volta i biancorossi tentano di reagire, ma la reazione è tardiva e insufficiente; 7 a 4 il risultato finale. Troppi errori per i cairesi; la pausa non ha aiutato, ma soprattutto ci sono poca lucidità e molta smania di uscire da questo trend che rende poco sereni. Sabato 12 settembre trasferta in notturna a Sanremo per cercare un riscatto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.